Svegliarsi Stanchi? No, Grazie! 8 Modi per Fare il Pieno di Energia

svegliarsi stanchi rimedi

Purtroppo svegliarsi stanchi è un ‘classico’ ed è una condizione che sempre più persone vivono ogni giorno.

Il suono della sveglia ti rimbomba nelle orecchie, è lunedì mattina, o magari martedì, non fa molta differenza.

Ti sei addormentato tardi e devi essere al lavoro fra pochissimo, o magari hai già mille cose da fare.

Non vorresti uscire dal letto, del resto è così confortevole e desideri che tutti i tuoi impegni si completino da soli con qualche sorta di magia.

Ti suona familiare?

Ora ecco come promesso…

Svegliarsi Stanchi: 8 strategie efficaci per cominciare ogni tua giornata alla grande

#1. Prepara TUTTO la sera prima

Stanchezza sonnolenza e dolori muscolari sono solo alcuni effetti collaterali di una notte mal dormita.

Ti chiederai, beh che c’entra adesso questo se il mio problema è svegliarmi la mattina?

Credimi, tutto.

Ecco perché: la mattina la tua mente e il tuo corpo sono ancora addormentati quando suona la sveglia e tu li stai già sovraccaricando di cose da fare senza nemmeno accorgerti:

Che vestiti mi metto?

Dove avrò messo le chiavi?

Avrò il tempo per…?

Ovvio che l’unica cosa che vuoi fare è tornare sotto le coperte e non riemergere mai più!

Ecco le cose più importanti:

  • Foglio con la lista delle cose “da fare”, meglio con gli orari, ben in vista.
  • Foglio con le tue 3 priorità più importanti o obiettivi che vuoi raggiungere nella giornata, possibilmente colorato e ben evidente.
  • I vestiti che vuoi mettere il giorno dopo, accanto al letto.
  • Una bottiglia d’acqua sul comodino per idratarti appena sveglio (puoi aggiungere un po’ di limone per assistere ad un miracolo di energia nel tuo corpo).
  • Scarpe da corsa, tappetino yoga, o video con il training da seguire già carico, se la prima cosa che vuoi fare è un po’ di esercizio (altamente consigliato).

Non ci vorranno più di 15 minuti a preparare queste cose, la tua mente si sveglierà leggera e senza pensieri e guadagnerai almeno 3 ore di tempo il giorno dopo 😉

#2. Lascia le tapparelle su o le persiane aperte

Ecco un’altra cosa da fare la sera la prima per evitare di svegliarsi stanchi il giorno seguente.

Permetti al sole di entrare nella tua stanza e svegliarti naturalmente.

La luce è un chiaro segnale per il corpo per cominciare la giornata e il sole è un’ immensa fonte di vitamina D, la sorgente naturale di energia.

Quando l’inverno si avvicina o la tua sveglia precede l’alba, lascia comunque le tapparelle su, ma accendi anche solo una piccola luce come prima cosa 🙂

#3. Imposta la sveglia con la tua canzone preferita (e cambiala ogni 10 giorni)

Il suono della sveglia spesso è una delle cose più fastidiose da sentire e da solo può provocare ansia e irritazione nella maggior parte delle persone.

Quando ti svegli con la suoneria standard della tua sveglia, ci metto la mano sul fuoco che il tuo primo pensiero di ogni giorno è a dir poco negativo e svegliarsi stanchi…beh, è semplicemente una logica conseguenza.

Perché mai dovresti essere così masochista?!

Scegli la tua canzone preferita o una che ti rende particolarmente felice, quella che ti fa venire voglia di cantare e ballare e ti ricorda un bel momento della tua vita.

Ed ecco che il tuo primo pensiero sarà luminoso e pieno di energia.

Ora fai un sorriso.

Goditi tutta la canzone e poi alzati carico e felice 🙂

#4. Usa la regola dei 10 minuti

Evita il rischio di tornare a letto con la regola dei 10 minuti (almeno 4 li hai già usati per la sveglia, quindi sei a metà percorso 😉 )

Quando apri gli occhi datti l’obiettivo di stare sveglio almeno per i successivi dieci minuti.

Di solito la tentazione di tornare a letto dura solo pochi minuti.

E se non sai cosa fare i primi minuti…

#5. Goditi il gioco della breve routine mattutina

Smetti di pensare alla routine mattutina come a qualcosa di noioso e da fare per forza, questo è uno dei trucchi più efficaci per evitare di svegliarsi stanchi.

Le prime ore del giorno sono il momento in cui puoi fare le cose che preferisci, farle per te stesso e contemporaneamente è il modo in cui il tuo cervello si prepara per affrontare la giornata.

Perché mai non dovresti renderla piacevole, energizzante e divertente?!

Ecco una breve lista di cose da cui puoi prendere spunto per creare la tua:

  • Bevi un bicchiere d’acqua col limone;
  • Prepara uno smoothie di frutta colorato o una macedonia (mi ha rivoluzionato le mattinate!!);
  • Canta e/o balla una canzone;
  • Fai una meditazione guidata;
  • Pratica il Qi Gong con Lee Holden per ritrovare carica e vitalità;
  • Fai una sequenza yoga di risveglio;
  • Fai un disegno o qualcosa di creativo;
  • Fai una corsa o una passeggiata;
  • Scrivi 3 cose per cui sei grato;
  • Ascolta qualche pagina di un audio libro;
  • Leggi un capitolo di un libro o un articolo interessante;

Il gioco della routine mattutina ti motiverà a cominciare la giornata in modo divertente e questo ti farà venire una gran voglia di svegliarti ed uscire dal letto.

Del resto sei già riuscito a fare la tua cosa preferita nei primi 10 minuti, c’è forse un modo migliore di cominciare la giornata?

Ah… forse uno c’è n’è…

#6. Diffondi amore

Love is in the air–  cantava Paul Young 🙂

Questo è sicuramente uno dei miei preferiti!!!

Svegliati e scrivi un messaggio a una o più persone a cui tieni, augura loro una splendida giornata, fai loro un in bocca al lupo se necessario, esprimi il tuo affetto.

Se puoi farlo di persona ancora meglio, regala un abbraccio, scrivi un bigliettino affettuoso.. sii creativo e diffondi amore!

Quello che riceverai sarà una carica immensa di energia e gioia per tutta la giornata.

#7. Focalizza la tua attenzione su una e una sola azione alla volta

Apri gli occhi e fai un respiro profondo.

Mentre lo fai porta la tua attenzione all’aria che entra nei tuoi polmoni e respira lentamente godendoti ogni singolo attimo.

Appena appoggi i piedi per terra, senti il tuo corpo, ascoltalo, non lasciare che la mente divaghi su altre cose e pensieri.

Sii presente.

Ti sentirai calmo e sereno e la giornata che inizia non sembrerà più un’immensa giungla di cose da fare e problemi da risolvere.

Sarai concentrato solo e unicamente su quello che farai in ogni momento.

#8. Semplicemente fallo!

Svegliati e scegli di cominciare la giornata con energia.

Sceglilo la sera prima e ripetilo a te stesso la mattina.

Fai un bel sorriso e comincia.

Ogni istante è un dono della vita e tocca solo a te scegliere come viverlo 🙂

Qual è la strategia che vuoi usare ORA per superare il classico svegliarsi stanchi e cominciare la giornata carico e pieno di energia?

Scrivilo nei commenti qui sotto e… Just Do It 😉

P.S. Se anche tu ti svegli più stanco di quando sei andato a dormire, o se semplicemente vuoi aumentare la tua energia per affrontare al meglio ogni sfida quotidiana, Omnama potrebbe avere la soluzione che cerchi.

Si tratta del Qi Gong, una disciplina dolce ma potente, in grado di aiutarti a vivere la tua giornata con un’energia nuova, che fluisce nel corpo e ti regala Vitalità, Freschezza e Lucidità mentale fin dai primi minuti di pratica.

Clicca qui per scoprila in anteprima con un maestro di eccezione: Lee Holden in esclusiva per Omnama!

Omnama Team

Omnama Team

Omnama è il nuovo portale per la tua crescita personale, seleziona solo risorse brillanti per aiutare a migliorare la tua vita a 360 gradi. Scegli il tema che più ti interessa dal nostro blog, o visita Omnama.it per visualizzare tutti programmi.

14 Commenti

  • Avatar gabriele says:

    sempre colma di buoni consigli nonostante questo caldo grazie.

  • Avatar Daniela Gibellini says:

    eggendovi mi ritrovo in parecchie azioni che voi proponete,
    dall’organizzazione serale per il giorno dopo, dalla luce filtrata della tapparella, dal brevissimo “saluto al sole” esercizio di yoga quotidiano,
    dall’acqua che immancabilmente bevo il mattino preparandomi il bicchiere già sul tavolino e in inverno con spermuta di limone.
    quando ho 5/10 minuti in più cerco di fare breve meditazione o respirazione pranaiamica,
    insomma dovrei essere alla grande ma durante la gta se ci sono imprevisti riesco ad incazzarmi e rimuginare sulle cose fatte. e perdere la serenità.
    C’è un libretto dove dice che “anche le formiche nel suo piccolo si incazzano”.
    Si dovrebbe vivere in altro luogo meno frenetico o solo trovando dentro noi sempre il ns centro vitale,
    un abbraccio di luce come dice Ceci
    Daniela

  • Avatar Tony says:

    Fallo!!! Ogni mattina e starai meglio 😉
    😘

  • Avatar Bruno says:

    Nell’articolo io prima di scendere dal letto ascolto la meditazione della luce dorata.. E scendo dal letto carichissimo.. Grazie x i vostri preziosissimi consigli.. 1 abbraccio di luce dorata

  • Avatar Giusy says:

    Bellissimo articolo, io ogni mattina quando mi sveglio presto.. Faccio sempre qui gong dopo meditazione e mi sento subito meravigliosamente bene! Ora è da quando c’è la luna piena che dormo male e mi sveglio tardi… Uffa!

  • Avatar rosa says:

    Sembra cosi semplice.per me è difficile.ma so che devo partire da qui grazie

  • Ciao Diletta, bell’articolo!
    In effetti almeno un cliente su tre mi chiede consigli proprio su questo.
    Sai qual è il consiglio che do più spesso e ultimamente noto essere probabilmente il più efficace? Aiutarsi con lo smartphone.

    E per lo stesso motivo per cui il cellulare andrebbe evitato nei minuti prima di andare a dormire: la luce a frequenza blu e il suo effetto di “sveglia” per il cervello. Giocare con lo smartphone, preferibilmente ad un gioco che richieda un minimo di sforzo di logica, aiuta a svegliarsi totalmente entro pochissimi minuti.

    Funziona anche perché in quei momenti la mente razionale è “out” e ricorrere alla forza di volontà è molto difficile 🙂

    Un saluto!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.