E Se Non Avessi Paura? La Domanda che Cambia Tutto!

ricominciare a vivere

ricominciare a vivere

“Dovevo scegliere tra due sentieri: presi quello meno battuto.

E questo ha fatto la differenza.”

Robert Frost

 

I cambi di stagione sono speciali.

Portano spesso quell’ondata di rinnovamento che ci fa sentire pronti a ricominciare alla grande.

Ricominciare a Vivere. Con una bella V maiuscola.

Ed è proprio questo il momento migliore per dichiarare un nuovo inizio.

Diverso, magari più autentico e in linea con le tue passioni.

Oggi voglio condividere con te un semplice ma potentissimo esercizio per impostare al meglio la tua intenzione, il tuo GPS verso quegli obiettivi che ancora riposano nel cassetto.

Via la polvere! Prendi il tuo diario o un bloc-notes, gira pagina e… Cominciamo 🙂

Cosa faresti se non avessi paura? 

Lo so, non è facile rispondere, ma riuscirci farà tutta la differenza… Rileggila ad alta voce.

Cosa farei se non avessi paura?

Siamo tutti pieni di paure. Nessuno escluso.

Abbiamo paura di fallire, di essere respinti, criticati, di non essere abbastanza belli, in forma, intelligenti, preparati, di non essere mai …Abbastanza.

La paura è una delle nostre emozioni primarie ed è utilissima a preservaci dai pericoli.

Ma se è vero che non puoi non provare paura, è altrettanto vero che puoi scegliere come reagire alla paura.

Puoi fare una scelta diversa.

Puoi scegliere di diventare il padrone della tua vita.

Di creare una vita alle tue condizioni.

Ed ecco che la paura da nemica…puff, in un attimo si trasforma in una splendida alleata per mettere alla prova la tua forza, la tua passione e creare, passo dopo passo, la versione migliore di te stesso, riscoprendo talenti e abilità ancora sopite.

Adesso scegli un’area della tua vita, un obiettivo che ti sta particolarmente a cuore o un sogno che vuoi realizzare da anni e scrivi..

Se non avessi paura farei…

#1. ________________________

#2.________________________

#3.________________________

 

Scrivilo nei commenti qui sotto e ispira altri membri della tribù a fare lo stesso perché è insieme che possiamo farcela.

Scrivi a ruota libera, qui la razionalità non conta, scrivi, respira profondamente e scrivi ancora.

Ti aspettiamo nei commenti qui sotto 🙂

 

P.S. Sei pronto a trasformare le tue intenzioni in nuove opportunità anche nel campo professionale?

Se ti sembra di sprecare tempo ed energie in un lavoro che non ti soddisfa, o hai l’impressione che le tue capacità non siano valorizzate come dovrebbero … non sei solo!

Ma non deve andare così per forza.

Non più.

Non perderti la Masterclass GRATUITA con Lucia Giovannini “Reinventa il Tuo Lavoro” e comincia il tuo viaggio verso la realizzazione professionale e anche, diciamolo senza paura, verso il benessere economico che meriti.

Non sarà solo una chiacchierata teorica, ma un insieme di strumenti pratici da utilizzare subito per realizzarti.

banner

Button Text

Omnama Team

Omnama è il nuovo portale per la tua crescita personale, seleziona solo risorse brillanti per aiutare a migliorare la tua vita a 360 gradi. Scegli il tema che più ti interessa dal nostro blog, o visita Omnama.it per visualizzare tutti programmi.

32 Commenti

  • graziana.vommaro@gmail.com' graziana says:

    Se non avessi paura delle difficoltà economiche questa volta lascerei immediatamente il lavoro (dipendente pubblico) per fare solo la mamma dei miei 3+1in arrivo figli!!! E poi appena possibile riprenderei a studiare per diventare pedagogista walforf e tornare a lavorare con i bambini come ho sempre sognato!

  • loredanasilvij@gmail.com' Loredana says:

    se non avessi paura?? lascerei il mio lavoro subito per dedicarmi a qualcosa di più soddisfacente moralmente ed economicamente ma gli errori del passato e il fatto di dover tirare avanti me mio figlio e la casa mi bloccano eppure basterebbe solo un lavoro nuovo per ridarmi la vita

  • …E Se Non Avessi Paura?
    Il titolo dell’articolo ha richiamato subito alla mente un libricino del famoso autore Spencer Johnson. Si tratta di “Chi ha spostato il mio formaggio?” un vero best seller.
    Chi ha spostato il mio formaggio è un racconto di fantasia ma nonostante questo rappresenta un’attenta e precisa metafora di ciò che succede nella vita delle persone e di come tutti i cambiamenti che si presentano vengano percepiti come ostacoli al nostro benessere: la perdita del lavoro, di un amore, di un benessere economico, di una persona cara, di un rapporto. Parla di Paura e Cambiamento.
    Il mio vuole essere un invito a leggerlo.
    Vi lascio un’altra frase del libro dal profondo significato: “Se non cambi, rischi di scomparire”.
    Su una frase del genere ci sarebbe da scriverci un libro intero.
    A presto.
    Marco

  • calzamela1@gmail.com' maria says:

    VIVE la paura dentro di me,…mi trovo di fronte ad una situazione di scelte totali….da sola,
    (i figli grandi, con la loro vita, che non voglio disturbare) un marito che ha deciso di andarsene dopo 42 anni, per vivere il SUO sogno…e mi ha lasciata qui…non ho più forze per cambiare alla mia eta…dovrò farlo, per forza!!!
    Mi dite di sorridere solo per oggi….. posso ridere mentre piango????
    Penso che con me non riuscirà…

  • mspezzacatene@hotmail.it' Maria says:

    In questo momento sono talmente piena di paure da essermi bloccata completamente sto combattendo con i miei mostri..di nuovo..spero di farcela!

  • margottina1972@gmail.com' MARGOT says:

    se non avessi paura urlerei al mondo che a 44 anni sono cambiata, che in passato ho commesso tanti errori, che anche se mi agito, dando un’impressione di me sbagliata, direi che sta venendo fuori quella che sono io davvero, una persona semplice, onesta che ha solo bisogno di affetto, invece ho paura di sentirmi libera e come tale mi sento sempre “mai abbastanza” e inferiore a tutto il resto del mondo… e’ difficile vincere la paura quando all’improvviso ti manca una famiglia e tante altre sicurezze che fino a ieri avevi (o credevi di avere), invece dovresti sentirti più forte?? più pronto ad affrontare la vita?? può darsi… io non l’ho ancora sperimentata questa sensazione…

    • Omnama Team says:

      Cara Margot, leggendo questo tuo commento sono sicura che se sei già cambiata così tanto, non ti farai di certo scoraggiare da questi ultimi avvenimenti nella tua vita che, nonostante siano di una certa magnitudine, non saranno capaci di fermare una donna con la forza che chiaramente esiste dentro di te. Ricorda che l’ora più scura è proprio quella prima dell’alba <3

  • tedesni1@virgilio.it' daniela says:

    SE NON AVESSI PAURA MI CERCHEREI UN ALTRO LAVORO PER AVERE PIU’ SODDISFAZIONI PERSONALI E DI STIPENDIO PER PTER VIVERE PIU’ SERENAMENTE IL MIO FUTURO.

  • Naumburgerin@gmail.com' Astrid says:

    Se io non avesse più paura:
    Non mi preocuperei più come arrivare a fine del mese.
    Mi riposerei di più.
    Sarei molto meno teso.
    Non mi preocuperei che potrei sbagliare.

  • minialex65@gmail.com' Alessandra says:

    Se nn avessi paura firmerei la lettera di licenziamento proprio ora. Metterei due maglie in valigia e partirei senza meta, vivendo tutto ciò che capita. E comincerei a vivere veramente …

  • juryka@hotmail.it' Stefania says:

    Se non avessi paura prenderei la mia vita in mano e cambierei me stessa. ..iniziando ad essere me stessa senza sensi di colpa e con la paura di non essere abbastanza o che gli altri sono migliori di me….chiudete gli occhi e bacerei il mio compagno senza pensare

  • fioresgr@libero.it' fiorella says:

    Mi licenzierei a due anni dalla pensione.Sono i due anni in più che mi ha regalato la riforma.
    Se non avessi paura di mettermi in una situazione scomoda dal punto di vista economico, lo farei!! due anni della mia vita che erano miei e mi sono stati sottratti da una riforma profondamente ingiusta.
    Devo rimandare di riprendere a dipingere, allontanarmi dalla città, trovare uno spazio più verde per essere in sintonia con la natura.
    Invece devo correre…Se non avessi paura….

  • cristiadin@hotmail.com' Cristiana says:

    Se non avessi paura vivrei più serena e rispetto di più me stessa

  • cristiadin@hotmail.com' Cristiana says:

    Se non avessi paura mi arriverei di più nell’aiutare le persone e consigliare i fiori di Bach o quant’altro

  • jhonnicap@gmail.com' jhonatan says:

    Buongiorno
    Se non avessi paura piloterei un aereo o volerei con una tuta alare oppure farei delle immersioni nell’oceano,andrei sulle montagne russe ,affronterei le persone le quali si sono fidate di me e io non mi sono comportato bene, ma la cosa piu’importante e recuperare la stima e la fiducia della mia famiglia

  • giuliacantoro51@gmail.com' Giulia Cantoro says:

    Se non avessi paura?una domanda forte ma bella e desiderabile .Ho sempre sognato di essere sicura di me fiduciosa di non fallire essere amata di amare,di sorridere,intelligente aiutare il prossimo,accettata,miei figli felici amati,con un lavoro,sereni.Dio mio sì tutto ciò che bello puro e oggetto dei miei desideri .questo è vivere essere felici.Ma ecco che entra la paura,la mancanza di fiducia ,mancanza di dominio di me stessa,vorrei tanto essere aiutata .Come la pioggia che scende riempiendomi di benedizione tutto ciò che bello puro ,amore felicità benessere ecc….forse mi capite.Giulia

    • Omnama Team says:

      Ti capiamo Giulia, e sarebbe bellissimo. Quello che posso consigliarti è di partire da una prospettiva che, sì, comprende l’aiuto di qualcun’altro ma anche e soprattuto l’auto-aiuto <3

  • tania.pizzamiglio@yahoo.it' tania says:

    se non avessi paura? oh della paura farei la forza di una tigre che ribalta il mondo, 100 giorni da leoni e manco una da pecora, oserei e basta senza credenze indotte e inculcate e senza schemi, ma con disciplina e Arte di Vita, senza se e ma e però e della solitudine che comporta essere tali così come da sempre è la mia situazione, farei un baluardo di talento, che la paura è talento e non la negatività che vogliono far credere

  • chahchi93@libero.it' mehdi says:

    Se non avessi paura partirei domani per un viaggio che sogno di fare da sempre, per scoprire un po di più il mondo ma anche me stesso.

  • Paolaiommi@gmail.com' Paola says:

    Se nn avessi paura andrei in giro per la città a conoscere tutti…più persone possibili. Farei loro mille domande per capire cosa sta dietro a tutti questi volti. Ne uscirei molto arricchita e magari con più fiducia nel prossimo.

  • cstrepparola@gmail.com' Cristiana says:

    Volterei pagina definitivamente per iniziare un nuovo capitolo della mia vita. Casa, uomo, attività. Terrei solo gli amici più cari

  • sorriso.capraia@gmail.com' anna Maria says:

    Se non avessi paura vivrei senza aspettative, di essere amata, apprezzata . . .

  • magherinialessio@gmail.com' alessio says:

    Ciao ecco le mie risposte:

    lavorare viaggiando
    riappropriarmi del mio tempo
    ritornare al mio essere identità di Alessio vero , spontaneo , motivato

    aggiungo

    che lo farò da settembre ho deciso di prendermi un periodo di aspettativa e dedicarmi ai miei progetti …al mio tempo alle persone che amo

  • lu.gian@live.com' lu says:

    1# mi lascerei il passato alle spalle per ricominciare ma ho paura che possa mancarmi il meccanismo di sofferenza nel quale sono entrata solo perché lo conosco e mi spaventano i cambiamenti
    2# mi separerei da mio marito ma ho paura che possa mancarmi quando ritornano i pochissimi attimi di vita felice passati insieme
    3# ho paura di vivere qualcosa che non ho mai provato,
    Perciò se non avessi paura di fare tutto ciò , sarei libera…. Felicemente libera

    se non avessi paura dare libera da tutto cio

  • pe78ac@libero.it' federico says:

    VOGLIO GODERE APPIENO DELLA MIA FELICITA’, VIVERLA IN OGNI ISTANTE DELLA MIA VITA E SU CHI MI STA’ ACCANTO, PER TROPPO TEMPO è RIMASTA NASCOSTA E ORA
    VOGLIO SPRIGIONARLA OVUNQUE

  • Cinzia.imberti@beltrami.it' Cinzia says:

    Vorrei poter viaggiare da sola

  • barbara_bonelli@libero.it' Barbara says:

    Io certo ho paura alle volte, soprattutto quando si tratta di affrontare certe situazioni fuori dal normale quotidiano. Situazioni nuove, dalle quali alle volte dipende un po della mia serenità. Ma poi mi ricordo di me e che tutto dipende da me. E quindi vinco la paura ed affronto le situazioni con serenità. La mia personale interiore serenità.
    Buona vita e grazia Omnama siete Uniche.

  • maryfdau@gmail.com' Mary says:

    Affronterei ogni cosa senza riflettere e pensare troppo, esprimerei le miei opinioni sempre, direi qualunque cosa mi passasse per la testa qualunque fosse la reazione che ne comporti.

  • susy62@inwind.it' susanna says:

    SE NON AVESSI PAURA DI ESSERE RESPINTA CHIAMEREI UNA PERSONA CHE MI STA PARTICOLARMENTE A CUORE

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.