La Cosa Più Naturale Per Essere Felici

Per essere felici - omnama

Non smettere mai di sorridere,

nemmeno quando sei triste,

perché non sai mai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.

Gabriel Garcia Marquez

 

Perché la felicità non è un obiettivo, un traguardo, una persona, una cosa.

La vera, autentica felicità è sempre dentro di te.

Non permettere mai, a niente e nessuno di portarti via il sorriso.

Perché in fondo per essere felici basta così poco…

E sai qual è il modo più semplice per aumentare la tua felicità e non permettere che ti portino via il tuo splendido sorriso?

Donarlo.

per essere felici

Dona sorrisi.

Donane in abbondanza.

Troppe volte trascorriamo la giornata così immersi nelle nostre preoccupazioni da dimenticarci di chiunque ci stia intorno…

Troppe volte siamo immersi nel tran-tran quotidiano scordandoci di chi davvero amiamo.

Troppe volte dimentichiamo che un semplice sorriso ha il potere di trasformare la giornata di chi lo riceve.

E non solo la giornata.

Oggi, cammina a testa alta e quando incroci un altro sguardo, sorridi.

Oggi sorridi te per primo, alla prima persona che incontri per strada.

E poi a un’altra e un’altra ancora.

Scoprirai che un sorriso tira l’altro e che la felicità si espande quando è condivisa… ed è contagiosa 😉

per essere felici

Assapora la sensazione che provi mentre il tuo sorriso riscalda il cuore di chi hai incrociato per caso…e ispira il mondo intorno a te.

Partendo da qui, cominciando oggi la tua straordinaria #LoveWeek

A chi hai donato il tuo sorriso oggi? Come ti sei sentito?

Ti aspetto nei commenti qui sotto <3

Omnama Team

Omnama Team

Omnama è il nuovo portale per la tua crescita personale, seleziona solo risorse brillanti per aiutare a migliorare la tua vita a 360 gradi. Scegli il tema che più ti interessa dal nostro blog, o visita Omnama.it per visualizzare tutti programmi.

20 Commenti

  • Avatar Laura says:

    Stupendo pensiero e bellissima opportunità di fare un dono agli altri …e anche a se stessi.grazie.

  • Avatar rafff says:

    Ciao a tutti!!!!
    Ho perso il tempo ieri per scrivere, ma ho amato.
    Il mio cuore si sentiva soffocare, il mio compagno ha deciso di lasciarmi e sto accettando la cosa e sto cercando di imparare ad amarmi davvero. E questa Loveweek arriva proprio ieri e nulla e´ un caso.
    Ho fatto un pensiero ad una mia collega che faceva gli anni e gliel´ho portato; passeggiando pomeriggioho incontrato un uomo che non riusciva a trovare la strada per il supermercato e l´ho accompagnato. Mi ha raccontato come mai e´ qui in Germania e cosa ci facesse nella clinica qui in questa citta´ dove vivo. I sorrisi li regalo sempre volentieri e con consapevolezza, e´ un dono cosi immenso poterlo donare come riceverlo che non voglio mai darlo per scontato.
    La cosa piu´ difficile e´ per me pensare a me, ma sono riuscita ad andare finalmente dal dottore e fare le analisi del sangue, a prendermi del tempo per me stessa e a prepararmi una fantastica e sana cena. E´ stata una giornata bellissima e piena d´amore.
    Grazie a tutti voi, per la vostra condivisione e per poter condividere la mia esperienza con voi tutti:)

  • Avatar Marta says:

    Leggendo questo mi hai fatto ricordare quanto è bello fare felici le persone. Sto passando un periodo difficile,di totale assenza di me stessa,non riesco a voltarmi che le mie preoccupazioni mi assalgono e mi strangolano,ho provato davvero tutto ma non riesco a cacciarle. Sono studente e lavoratrice,porto avanti il mio grande obiettivo e con grande determinazione,sono sempre stata una delle persone più felici sulla terra,grata di tutto quello che posseggo,eppure anche io sono riuscita a farmi sommergere dall’ansia di dover essere qualcuno,di dover dimostrare al mondo cosa valgo senza però dimostrarlo prima a me stessa. Addirittura comincio ad avere problemi con il cibo, con il mio aspetto e non riesco più a godermi la vita. Leggo il tuo blog e davvero capisco quanto è facile essere felici,allora perché non riesco più ad esserlo?

  • C’è una splendida frase di Anne Hebert che recita: “Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso.”
    E’ proprio vero un sorriso sincero, non quello di circostanza, è incredibilmente contagioso e ha un duplice effetto dato che fa star bene sia chi lo regala sia chi lo riceve.

    E’ sempre una questione di scelte: quando ci alziamo la mattina possiamo decidere se sorridere alla giornata che ci aspetta oppure tenere il muso fintanto non torneremo nuovamente a letto la sera. Nel primo caso si genera un circolo virtuoso nel secondo invece l’esatto opposto.

    E’ un dispiacere vedere tante persone che hanno dimenticato il valore del sorriso, persone che con il passare degli anni sono diventate detentori dell’incapacità appresa di sorridere. Iniziamo con un primo sorriso sincero e s’innescherà un importante “effetto valanga”.

  • Complimenti per l’articolo, condivido molti spunti. Trovare la strada della felicità, non è facile ma ci si può riuscire cambiando il modo di pensare. Apprezzando le piccole cose e seguendo le proprie passioni possiamo ci si può sentire vivi e felici.

  • Avatar Annamaria says:

    Per me sorridere è spontaneo non sempre ne ho la consapevolezza. Quando mi rispondono col sorriso capisco che c’ è cuore

  • Avatar mirella says:

    Il Sorriso non si può comprare…nasce dalle profondità del proprio cuore…

  • Avatar Alessandro says:

    Mi piace l’idea di donare sorrisi, smettendo di aspettarmeli tenendo il broncio perchè non arrivano.
    Perciò comincio subito!
    E più tardi, appena mi libero da un impegno dilavoro, vado in città a prendere una bellissima rosa per la mia amata, smettendo di stare arrabbiato con lei perchè è lontana da me.
    Continuare a dare la colpa a lei e lei a me, che assurdità! Così l’amore non può fluire, e il paradosso è che entrambi lo cerchiamo, facendo però di tutto per allontanarlo.
    Basta!
    Sorrisi , gentilezza, gesti d’amore e, soprattutto, smetterla di aspettarmi qualcosa.
    Grazie Ceci!
    Un abbraccio con amore e riconoscenza!

  • Avatar Antonio says:

    Mi sono ricoverato proprio oggi, per accertamenti a causa di una patologia fastidiosissima ma non grave, almeno per il momento, nella Clinica dove lavoro da 20 anni come affetto portineria e smistamento ai reparti ed ambulatori. Ho sempre sorriso a chi accede in Clinica ma, da oggi, lo stò facendo con maggiore consapevolezza che, chi frequenta questo luogo, ne ha bisogno. È molto bello. Grazie.

  • Avatar Massimiliano says:

    Io Dono sorrisi ogni gg
    Stanotte ho fatto compagnia a persona che sta soffrendo per amore e al Tel l ho tirata su facendola ridere per due ore
    Stamattina ho lasciato spiccioli pane marmellatina e bott acqua a due persone che elemosinavano
    Non è niente di particolare tranne il fatto che io vivo da più di una settimana un stazione

    E adesso lascio a tt voi il mio sorriso

  • Avatar mariangela pugno says:

    ciao Cecy, sono molto contenta e ti sono grata per tutto quello che stai e state facendo per me e per tutta la comunita’ Omnama, avete contribuito fortemente nella mia crescita personale , mi ero persa ormai e mi stavo distruggendo con le mie mani, ringrazio Dio che mi ha voluto dare un’altra opportunita’ per una nuova vita, poi vi ho conosciuto e da quel momento tutto e’ cambiato e posso dire; ora VIVO!!! grazie Omnama.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.