Marisa Peer Ti Spiega Perché Per Avere Successo Devi Fare Quello Che Non Ti Piace [Ti Sorprenderà]

“Per raggiungere il successo nella vita devi fare quello che non sopporti” – Marisa Peer

Nella vita ti sarà capitato di sentirti dire cose del tipo:

Segui le tue passioni.

Fai solo quello che ti fa stare bene.

Insegui ciò che ami.

Certo, sono tutti suggerimenti validi e con una buona intenzione alle spalle, ma indirizzare le tue esperienze solo verso ciò che ti fa stare bene può essere molto pericoloso.

Proprio così, pericoloso.

Ma prima di spiegarti perché leggi cosa cosa ti consiglia di fare l’acclamata autrice e terapeuta inglese Marisa Peer:

Per raggiungere il successo nella vita devi fare quello che che non sopporti.

Aspetta…cosa mi stai dicendo…ho letto bene? Fare quello che non sopporto?

Sì, hai capito bene. Per raggiungere un successo reale e duraturo devi fare le cose che non ti piacciono, e ora ti spiegherò perché.

Ma prima concedimi un minuto per presentarti come si deve Marisa Peer.

Ti Presento Marisa Peer

marisa peer

Marisa Peer è una delle più acclamate terapeute a livello internazionale. È nutrizionista, speaker e autrice di numerosi best seller.

È stata nominata la migliore terapista del Regno Unito dalla rivista Men’s Helth e partecipa assiduamente a programmi televisivi e radiofonici in Inghilterra.

Da più di 25 anni si impegna a migliorare le vite dei suoi clienti, una lista incredibile di celebrità che include rock star, attori, personalità del mondo dei media, CEO, membri della famiglia reale e atleti olimpionici.

In un recente (e appassionante) confronto, Marisa Peer e Vishen Lakhiani, CEO e fondatore di Mindvalley, hanno discusso su cosa differenzia le persone di successo dal resto degli abitanti del pianeta.

E sai di cosa si tratta secondo Marisa?

L’avrai già capito: le persone di successo si differenziano dalle altre perché fanno quello che non sopportano fare.

Perché Per Raggiungere Il Successo Devi Fare Quello Che Non Sopporti

Ma perché Marisa afferma che per raggiungere il successo devi fare quello non ti va?

Ma non dovevi seguire le tue passioni e cercare di fare sempre ciò che ami per realizzarti nella vita?

Per spiegare questo concetto, che può sembrarti a ragione un po’ controverso, Marisa utilizza l’esempio del fitness.

Molte persone quando iniziano a praticare attività fisica non amano andare in palestra.

Perché fare esercizio è difficile, fa sudare, richiede sforzo, stanca moltissimo e in più… chi ce l’ha il tempo per andare ogni giorno in palestra oggi come oggi?

E tutto questo è vero, è assolutamente vero: fare esercizio fisico non è per niente facile.

Il corpo è progettato per salvaguardare le sue riserve di energia ed è proprio per questo motivo che il fitness è una sfida per chiunque.

Ma più pratichi attività fisica e più comprendi quali sono i suoi benefici, soprattutto quelli a lungo termine.

Mantenere uno stile di vita salutare, alimentarsi con attenzione e praticare esercizio fisico non sono cose che piace fare alle persone.

È molto più semplice sgranocchiare un sacchetto di patatine e lanciarsi sul divano appena tornati dal lavoro.

Ma quando convinci te stesso ad alzarti e a provare qualcosa di sfidante, mentalmente e fisicamente sfidante, solo allora potrai realizzarti pienamente.

E lo stesso succede se vuoi raggiungere il successo: devi sfidarti a fare le cose che non ti piacciono.

Ora non preoccuparti, puoi allenare il tuo cervello a riuscirci.

Ecco cosa ti consiglia Marisa Peer a riguardo:

Il cammino verso la realizzazione e la prosperità non è sempre delimitato da margherite, arcobaleni o farfalle che volano, assomiglia più ad un sentiero pieno di fango. Ma devi attraversarlo, per poter scalare le colline, superare gli ostacoli e far avverare i tuoi sogni.

5 Abitudini Per Raggiungere il Successo e Farlo Durare per Sempre

Fare quello che non ti piace non suona molto bene vero?

Ma credimi, tanto quanto questa strategia è straordinaria, tanto la puoi inserire con semplicità nella tua vita seguendo alcune linee guida.

Marisa Peer stessa afferma che le persone di successo hanno lavorato duramente per essere ammesse ad un club, un club elitario di persone che la pensano come loro e che sono disposte a fare dei sacrifici per realizzare le loro aspirazioni.

Quindi, fare ciò che non ti piace può essere il costo del biglietto di quel club…

Gradualmente, tutto diventerà più facile.

Non dovrai scalare per sempre le montagne. Prima o poi raggiungerai la vetta e allora sì, la vista da lassù sarà fantastica.

Ma passiamo all’azione: ecco quali sono le abitudini delle persone di successo che puoi iniziare a fare tue fin da subito per mettere il turbo al tuo percorso.

1. Identifica Quello che Non ti Piace Fare

Il primo passo che Marisa Peer ti consiglia di fare è identificare quello che non ti piace fare.

Prendi una penna, un pezzo di carta e fai una lista delle cose che ogni giorno non sopporti fare. Se vuoi fare le cose fatte bene dividi ogni cosa per tipologia e dividile in blocchi,

  • quelle che fai controvoglia
  • quelle che proprio non ti piace fare
  • quelle che odi fare, dal profondo del cuore.

Questa attività potrebbe sembrarti controproducente, e ti capisco, perché va contro a tutti gli insegnamenti di crescita personale che puoi avere appreso finora.

Del resto ti stai concentrando sulle cose che non ti piacciono. Ma fidati di Marisa, questa lista ti tornerà utile fra qualche istante.

2. Prima Fa le Cose che NON Sopporti

Marisa Peer ti invita a fare per prime tutte quelle attività che non sopporti, dal profondo del cuore.

Uccidi subito il drago e fallo per prima cosa appena ti svegli.

Non ti va di fare fitness? Vai in palestra al mattino prima di andare al lavoro o praticalo a casa appena ti svegli.

Identifica le cose che ti danno più fastidio e falle per prime. Così ti toglierai una buona dose di stress di dosso e inizierai la giornata sentendoti soddisfatto e realizzato.

3. Non Aspettare di Essere Motivato

Questo suggerimento è prezioso, soprattutto se hai obiettivi di stampo artistico, ma puoi applicarlo a qualsiasi ogni campo.

Non aspettare che ispirazione, motivazione o entusiasmo ti facciano la grazia di scendere dal cielo.

Se desideri davvero ottenere qualcosa devi arrangiarti da solo e, cosa ancor più importante, devi credere in te stesso.

A tal proposito scopri il consiglio numero 1 di Marisa Peer per imparare ad avere un’incrollabile fiducia in te stesso.

Non è semplice perseguire le proprie aspirazioni, non ti sto dicendo questo, soprattutto quando ti senti giù di corda o poco ispirato.

Ma se ti abitui ad andare oltre e a ad agire lo stesso potrai costruire un successo stabile, quanto straordinario.

4. Sentiti a Tuo Agio, anche quando non lo Sei Affatto

consigli di Marisa Peer

Devi assere in grado di far fronte alle difficoltà che incrociano il tuo cammino.

Perché non puoi controllare ogni cosa nella vita: anche quando fai del tuo meglio per prevenirlo, le sfide possono arrivare in qualsiasi momento.

Impara a sentirti a tuo agio anche quando non lo sei affatto.

Esci dalla tua zona di comfort e abituati alle situazioni difficili.

Questa forza si chiama perseveranza.

Non è facile costruirla, ma una volta che diventa un’abitudine sarà la tua arma per affrontare qualunque sfida la vita ti mette di fronte.

5. Paga i Tuoi Debiti

Marisa Peer sul successo

Se vuoi davvero ottenere qualcosa, vuoi arrivare da qualche parte o realizzare un progetto che ti sta a cuore devi pagare i tuoi debiti.

Poche persone di successo si sono viste servire i propri sogni realizzati in un piatto d’argento.

Se li sono sudati, hanno lavorato duro e ci hanno speso tanto tempo e fatica.

Pagare i propri debiti è un rito di passaggio fondamentale.

E se non ci credi ti invito a parlare con una persona che ha realmente raggiunto il successo nella vita: non smetterà più di raccontarti quanto difficile è stato all’inizio e quanti sacrifici ha dovuto fare per ottenere i risultati che ha raggiunto.

Non avere paura di lavorare sodo.

Perché quando raggiungerai il successo riconoscerai il duro lavoro che hai fatto e il trionfo avrà un sapore ancor più dolce.

E ora è arrivato il tuo turno!

Raccontami: qual è la cose che proprio non sopporti fare nella vita?

Condividila qui sotto con la community.

P.S. Non trovi che gli insegnamenti di Marisa Peer siano straordinari? Io la considero una donna dal carisma strabiliante e se anche tu la stimi da oggi hai la possibilità di seguire la sua Masterclass Gratuita per ritrovare piena serenità e fiducia in te stesso.

In oltre 80 minuti di lezione gratuita:

  • Sperimenterai una sessione di Trasformazione Rapida di 20 minuti con Marisa
    Risveglierai l’abilità del tuo cervello di individuare le credenze o gli schemi di pensiero limitanti, e riprogrammerai la tua mente per un’autostima più solida e più forte che MAI (è la stessa tecnica che Marisa utilizza coi suoi clienti per dare vita a trasformazioni neurologiche istantanee).
  • Riscontrerai benefici già dal mattino seguente
    Vivrai un cambiamento profondo e quasi immediato. Svilupperai una visione completamente nuova della realtà già dal mattino successivo. Ricorda che Marisa è famosa proprio per la sua abilità di risolvere i problemi di chi si rivolge a lei in un’UNICA sessione, senza farli tornare in continuazione.
  • Scoprirai cosa distingue il mindset del 99% della popolazione rispetto a quello dell’1% che sembra riuscire in ogni cosa
    Atleti olimpionici, Star di Hollywood, imprenditori di successo, membri della famiglia reale… Marisa ha identificato 8 modelli di pensiero che caratterizzano le persone di successo e che anche tu puoi applicare con facilità alla tua vita per sperimentare una profonda trasformazione.
  • Amplierai la Vision che hai per te stesso (ideale se la tua vita al momento ti risulta essere un po’ “stretta”)…
    La svolta in ogni area della tua vita è solo a 8 passi da te!
  • Scoprirai il fattore che ti aiuterà a svoltare in OGNI area della vita che tu desideri
    Cambiare i tuoi risultati e trasformare la tua vita sarà facile come cambiarsi d’abito. Indizio: riguarda la rimozione dei “vuoti” che portiamo con noi dall’infanzia (principalmente a causa della repressione dell’amore).
  • E molto altro ancora…

Prenota qui il tuo posto gratuito alla Masterclass con Marisa.

Marisa Peer Masterclass Gratuita
Omnama Team

Omnama Team

Omnama è il nuovo portale per la tua crescita personale, seleziona solo risorse brillanti per aiutare a migliorare la tua vita a 360 gradi. Scegli il tema che più ti interessa dal nostro blog, o visita Omnama.it per visualizzare tutti programmi.

8 Commenti

  • Avatar Cosetta Fusillo says:

    Grazie delle Vostre mail, sempre molto gradite, perché in perfetta linea con la mia Weltanschauung di praticante buddhista. Praticare il Buddhismo di Nichiren Daishonin, (come il calciatore Roberto Baggio,, la cantante Tina Turner e altri famosi e illuminati personaggi eccellenti) porta alla fonte primaria di tutte le tecniche occidentali che ne sono derivate. Queste, data la somma bontà della radice millenaria da cui derivano, producono indubbiamente effetti, sia pure di entità inferiore, ma soprattutto grandi vantaggi economici a chi le propone come proprie. La pratica del Buddhismo moderno, invece, è molto più efficace, totale e risolutiva, in una parola, è molto più potente,! E non costa nulla. Sono comunque interessata alle Vostre valide e importanti proposte, di cui vi sono sempre grata
    Cosetta Fusillo

  • Avatar paola says:

    Sono cose molto interessanti e a me piacerebbe partecipare. Grazie mille Paola!!!!

  • Avatar Maria Teresa says:

    La cosa che proprio non riesco a fare da alcuni anni è fare “decluttering”, quando mi ci metto mi sembra che mi divori troppo tempo e poi faccio fatica a liberarmi di carte e documenti, giornali, riviste ecc. che ho conservato.

  • Avatar Alina says:

    Bellissimo!!!
    Sono incantata dai consigli,grazie!☺️

  • Avatar Lana says:

    Bella sfida
    Devo provare assolutamente fare lo sport la mattina
    Grazie mille

  • Avatar Monica says:

    Grazie è molto interessante

  • Avatar Consolata says:

    Cosa non sopporto fare nella vita in generale è seguire le regole culturali del mio paese, ho imparato a viverle come restrittive , discriminanti del genere femminile, e non riconoscono il diritto all autenticità senza far sentire le persone inadeguate e in difetto.
    Questa cosa condiziona un pò tutte le altre aree, mi sento di perdere qualcosa di mio nel seguire le direttive o i consigli /regole .
    Grazie

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.