10 Cose Preziose che un Papà può Insegnarti sulla Vita

frasi festa del papà

frasi festa del papà

Ci sono insegnamenti che non sai di aver appreso finchè non ti fermi un attimo a rifletterci. Non sono semplici frasi da dedicare durante la festa del papà, una sola volta all’anno.

Sono quelle lezioni di vita che ormai faranno sempre parte di te. Nel tuo sorriso, nel tuo modo di scherzare e nel tuo cuore.

Lo sappiamo, quando parliamo di famiglia scoperchiamo un universo in cui è facile perdersi tra ricordi e considerazioni di ogni genere.

Ma la verità è che le lezioni più importanti della nostra vita le abbiamo imparate dal nostro papà e della nostra mamma.

Vorrei dedicare l’articolo di oggi a tutti i papà. A quelli che abbiamo la fortuna di avere ancora accanto e a quelli che  vivranno per sempre nel nostro cuore.

Quelli che hanno sbagliato mille volte perché in fondo non ad essere padre non te lo insegna nessuno

Quelli che ci hanno comunque accompagnato per un tratto del nostro percorso e, nonostante tutto, hanno fatto del loro meglio.

quelli a cui dire grazie, sempre e comunque, perché sono almeno la metà della ragione per cui siamo qui oggi, in questo splendido viaggio chiamato vita.

Ecco 10 impagabili lezioni di vita che ho imparato dal mio papà. Spero possano esserti d’ispirazione, non vedo l’ora di leggere le tue 🙂

 

#1 Un gesto vale più di mille parole

A volte non servono troppe parole. A volte basta un gesto.

Soprattutto non serve a nulla dire quello che non stai dimostrando nei comportamenti.

Se tieni a una persona, dimostraglielo davvero, non continuare a dirlo senza fare nulla di concreto. Se ti importa davvero del tuo sogno smetti di analizzare ogni pro e contro e fai il primo passo per realizzarlo.

Quel gesto vale più di mille parole.

C’è sicuramente una piccola azione che puoi fare qui ed ora e credimi questo è tutto ciò che conta, per te e per chi ti è accanto.

 

 

#2 Ognuno ha il proprio modo di esprimere l’amore

Non ne esiste uno più giusto degli altri. Esiste il tuo e la capacità di comprendere quale sia quello dell’altro.

C’è che sa dire “ti voglio bene” senza sforzi e c’è chi te lo dice con un sorriso e con gli occhi che brillano di amore. C’è chi ti regalerà un abbraccio di pace e chi con una frase simpatica ti darà una pacca sulla spalla.

Accogli l’amore nella forma in cui ti viene donato, il tuo cuore sa riconoscerlo sempre.

 

 

#3 Fallimento? Una parola che non esiste

Non esiste la parola fallimento. Non finchè continui a provarci, ad andare avanti e a crederci.

In fondo hai semplicemente scoperto cosa non vuoi o cosa non funziona, quindi sei un passo più vicino al traguardo. Buttati, fallo, agisci. Comunque andrà sarà un successo.

 

 

#4 Nessun problema è irrisolvibile

In ogni vincolo c’è un opportunità ed esistono tanti problemi quante soluzioni. Anzi, personalmente ho imparato che per ogni problema ci sono almeno tre soluzioni. Sta a te trovarle e scegliere quella giusta per te.

Prendilo come una sfida, usa il problema come un’opportunità per crescere, imparare e migliorarti giorno dopo giorno.

 

 

#5 La curiosità non ha prezzo

È la curiosità che ti rende vivo e appassionato, ti fa vedere il mondo a colori e ti fa scoprire mille luoghi, perché e persone.

Leggi, leggi e leggi ancora. Ti ritroverai a viaggiare in tempi antichi o nei meandri della psiche umana e ad ogni passo ecco una nuova idea spuntare, ecco un’altra soluzione ad un vecchio problema finchè non ti ritroverai a scoprire cose su te stesso e sul mondo che nemmeno immaginavi.

Viaggia, ma non come turista, viaggia con lo spirito dell’avventuriero e con gli occhi di un bambino, scopri le meraviglie del mondo e la respira la vita a pieni polmoni.

Sii appassionatamente curioso. C’è cosí tanto da scoprire in questa vita.

 

 

#6 Le cadute sono fatte per imparare a rialzarsi

Ricordo quando dovevo imparare ad andare in bicicletta, mio papà cercava di insegnarmi ma io ero un autentica frana. Faticavo a mantenere l’equilibrio e finivo sempre in terra, di solito sul ghiaino, in lacrime, con i vestiti sporchi e le ginocchia sbucciate e sanguinanti.

Ricordo che puntualmente venivo rimessa in sella e non c’era verso, mio papà non mi avrebbe rimesso le mie tanto amate “ruotine”.

Ad ogni mio lamentoso “Non ce la faccio” seguiva un calmo “Ce la farai“. Ad ogni mio pagnucolio sul dolore alle ginocchia seguiva un fermo “Passerà“. Il male passa sempre.

E cosí ripartivo ogni volta, cadevo ancora, mi facevo male e ritornavo in sella. Finchè non ce l’ho fatta.

Credimi, cadrai sempre.

Mentre provi a scoprire chi sei, cosa vuoi e come incontrare il tuo sogno, cadrai, è garantito.

E allora rialzati, reagisci, scopri cosa non ha funzionato, cosa avresti potuto fare di diverso e di migliore e fallo ora. Non ti colpevolizzare per quello sbaglio, è andato, è passato, ma impara la lezione e applicala.

  • Un progetto non è andato a buon fine? Scopri cosa non ha funzionato, correggilo e riparti.
  • Hai ferito qualcuno a cui tieni? Chiedi scusa e fai quel gesto che vale più di mille parole.
  • Hai seguito le tue scuse e le tue paure per poi ritrovarti bloccato in scelte che non ti appartengono davvero? Fai nuove scelte, falle diverse, fanne di migliori.

In fondo le ginocchia si rimarginano, le lezioni si imparano e quello che sceglierai ora è tutto ciò che conta.

Rialzati, riprovaci e riparti.

 

 

#7 L’opinione degli altri non deve plasmare chi sei

Ti criticheranno sempre, qualsiasi cosa farai e chiunque tu sia.

Ora fermati, fai un respiro profondo e chiediti :

  • Quali sono i valori su cui desidero costruire la mia vita?
  • Quali sono i momenti in cui sono stato davvero felice? Cosa facevo? Con chi ero? Che sensazioni ho provato?”.

E adesso, poniti la domanda più importante: “Qual è il primo passo che posso fare, qui ed ora, per creare la vita che desidero e che mi rende autenticamente felice?

Non sacrificarti in nome delle opinioni altrui, mai. È la via maestra per rimpiangere la tua vita.

 

 

#8 Non esiste luce senza ombre

Non sei perfetto, non lo sarai mai. Ma potrai essere perfettamente te stesso, con la tua luce e le tue ombre.

Ognuno ha mille sfaccettature dentro di sè, impara ad abbracciarle, sí, anche quelle di cui ora non vai così fiero.

Davvero, sei bello cosí.

Le persone vere della tua vita ti ameranno per tutto ciò che sei, delle altre non ti devi preoccupare. Non cercare di essere diverso da te stesso, sii ogni giorno un po’ migliore, ma non diverso da chi sei. E soprattutto innamorati profondamente di te stesso, in ogni tua particolarità, pregio o difetto che sia.

 

 

#9 Il coraggio di fare una scelta richiede sacrificio

Lo sai, quando scegli qualcosa rinunci sempre a qualcos’altro. Se scegli di prendere l’aero hai appena rinunciato alla macchina e al treno. Semplice, no? E no, non esiste una non-scelta.

Se non scegli né l’aero, né la macchina o il treno, hai appena scelto di restare esattamente dove sei e hai rinunciato a quel viaggio.

Quando rinunci al tuo diritto di scegliere ecco che il tempo, gli altri e le opportunità mancate faranno le loro scelte per te.

Abbi il coraggio di scegliere. Segui il tuo intuito, ascolta il tuo cuore. Esplora nuove opportunità e cambia idea, ma scegli, a qualsiasi costo.

Non accontentarti di vivere la tua vita come comparsa, osa esserne il protagonista. Sempre e comunque.

 

 

#10 Sii presente per le persone che ami

Ci saranno momenti in cui la vita è più dura. In cui metterai tutto in discussione. Ci saranno giorni in cui le tue ginocchia sanguineranno un po’ di più. Il dolore sarà più intenso e la voglia di lasciare perdere sarà forte. Ci saranno settimane in cui nulla sembrerà avere senso.

Momenti in cui avrai disperatamente bisogno di un abbraccio, di sentire quella voce che ti rassicura e che ti calma nel profondo e di sentire nel tuo cuore quella presenza che ti dona pace.

Ricorda, riceviamo tanto amore quanto siamo capaci di darne. Incondizionatamente.

Sii quell’abbraccio per chi ami, sii quella voce sicura che dice “Ce la farai” “Passerà“, sii quel gesto concreto per le persone a cui tieni.

Sii presenza ed amore incondizionato.

Ecco la lezione più importante che ho imparato dal mio papà.

Perchè in fondo la capacità di dare amore, in qualsiasi forma, è la cosa più bella che esista.

 

 

Tanti auguri a tutti i papà del mondo 🙂

 

 

..Qual è l’insegnamento più importante che hai imparato dal tuo papà?

Condividilo nei commenti qui sotto 🙂

 

Ispirati e lasciati ispirare.

Omnama Team

Omnama è il nuovo portale per la tua crescita personale, seleziona solo risorse brillanti per aiutare a migliorare la tua vita a 360 gradi. Scegli il tema che più ti interessa dal nostro blog, o visita Omnama.it per visualizzare tutti programmi.

4 Commenti

  • scila.colombo@gmail.com' scila says:

    mio padre mi ha insegnato ad essere una donna di casa premurosa ed attenta nel fare le pulizie 🙂 mi ha insegnato ad essere libera e indipendente economicamente e a non accettare alcun compromesso. il valore supremo dell’amicizia. l’assenza di pregiudizi religiosi, raziali e sociali.la necessità di creare ponti tra persone e religioni diverse, culture e famiglie distanti.

  • irenesandri@gmail.com' irene says:

    Mio papà mi ha insegnato ad essere responsabile lasciando da parte l orgoglio

  • Tonipugno@gmail.com' Toni says:

    Mio babbo mi ha insegnato a lottare sempre e comunque è volere il sole.

  • vale.dragoni@gmail.com' Valentina says:

    Che emozione questo articolo!!!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.