12 Errori da Evitare per Essere Sempre Più Sicuro di Te

come essere sicuri di se

“Quando crediamo in noi stessi possiamo sperimentare la curiosità, la felicità, la sorpresa e tutte quelle emozioni che ci rendono profondamente umani.”

E.E. Cummings.

 

Ricordo bene il periodo in cui le parole “avere fiducia in se stessi” mi suonavano lontane e irraggiungibili.

Sono quei momenti della vita in cui hai paura di fallire, di non essere abbastanza, di non meritarti quello che hai e la percezione di non farcela è dominante.

Ed è proprio la percezione che hai di te stesso a creare la realtà che ti circonda.

La fiducia in se stessi e la percezione della tua efficacia creano tutta la differenza.

Ti è mai capitato di pensare: “No. Non ce la posso proprio fare ad affrontare questo colloquio, a svolgere questo compito, ad essere più efficace nel mio lavoro, a costruire una relazione sincera e piena di fiducia”?

Scommetto che, quando hai pensato così, 8 volte su 10 non ce l’hai fatta.

Il cervello mette automaticamente in moto un meccanismo che si auto-perpetua secondo i pensieri e le parole che usi per definire te stesso, le tue capacità e le tue qualità.

Se credi di non essere una persona affidabile è probabile che non lo sarai. Se credi di essere meno bravo degli altri è possibile che finisca davvero così.

E questa spirale ti porterà sempre più in basso nella percezione della tua autostima e sempre più lontano dallo scoprire come essere sicuri di se.

È la paura che conduce il gioco in questo caso. Ma puoi andare oltre alla paura.

Come?

Lavorando sulla tua autostima e sulla sicurezza in te stesso.

Sconfiggi la paura una volta. E lei tornerà. Poi fallo ancora. E tornerà ma sarà più debole.

Fallo un’altra volta. E tu sarai più forte.

E a forza di farlo, giorno dopo giorno, potrai migliorare e cambiare la tua vita.

Scoprirai come essere sicuri di se, e avrai più fiducia in te stesso.

Tutte le volte che vuoi.

La spirale potenziante si è innescata e stavolta sei tu a condurre il gioco della tua vita.

Le persone che sanno come essere sicure di se credono nella propria abilità di raggiungere ciò che desiderano.

E infatti se non sei il primo a credere in te stesso, perché qualcun altro dovrebbe riporre la sua fiducia in te?

Se vuoi avere più fiducia in te stesso e raggiungere ciò che desideri nella vita ecco 12 cose che devi smettere di fare.

 

#1. Smetti di inventarti scuse

Chi hai fiducia in se stesso si prende la responsabilità dei propri pensieri e delle proprie azioni.

Smetti di incolpare il traffico per avere fatto tardi al lavoro, sei tu che sei in ritardo.

Non trovare scuse tipo “non ho tempo”, “ non sono abbastanza bravo”, “non sono una persona affidabile“, per evitare di assumerti responsabilità.

Trova il tempo e non mollare finché non sarai abbastanza bravo da farcela.

 

#2. Smetti di evitare le cose che ti fanno paura

Le persone con un’alta autostima non lasciano che sia la paura a dominare le loro vite.

Ricorda che ciò di cui hai più paura spesso è proprio quello che hai bisogno di fare e affrontare per evolvere nella meravigliosa persona che sei destinato a diventare.

Assumi il comando della tua vita e sii il padrone delle tue azioni, inizierai a credere ai miracoli 😉

 

#3. Smetti di vivere in una confortevole bolla

Chi si fida di sé evita di rimanere nella propria zona di comfort perché sa che è proprio lì che muoiono i sogni.

Vai alla ricerca attiva della sensazione di “discomfort, di quella sensazione che ti dà un brivido di adrenalina.

Lascia andare il passato, è passato, e la strada che hai di fronte è più importante.

Lascia perdere il bisogno di avere tutto sotto controllo e avrai un biglietto di prima classe verso il successo e la realizzazione personale.

 

#4. Smetti di rimandare le cose alla prossima settimana

Chi possiede un’alta percezione di auto-efficacia sa che un buon piano eseguito oggi è molto meglio di un piano grandioso da attuare un giorno.

Non aspettare il momento giusto o le giuste circostanze per fare quella cosa, perché questo atteggiamento si basa sulla paura del cambiamento.

Agisci, qui, oggi, ora. È adesso il momento in cui avvengono i progressi.

 

#5. Smetti ti ossessionarti con le opinioni degli altri

Chi ha fiducia in sé non si lascia intrappolare dai giudizi negativi.

Interessati alle altre persone e preoccupati di come avere un impatto positivo sul tuo mondo, ma non lasciarti buttare giù dalle opinioni negative su cui non puoi intervenire.

Perché non dipendono da te e non puoi fare niente a riguardo se vuoi essere te stesso.

Sai che le persone che davvero ti vogliono bene, ti accetteranno per come sei, non preoccuparti di tutti gli altri.

 

#6. Smetti di giudicare gli altri

Le persone sicure di sé non tollerano i drammi inutili e i pettegolezzi insensati.

Non parlare alle spalle dei tuoi amici, non perdere energia in gossip vari sui tuoi colleghi ed evita di giudicare chi ha opinioni diverse dalle tue.

Sii a tuo agio con te stesso e con quello che provi e non sentirai nessun bisogno di guardare le altre persone dall’alto in basso.

 

#7. Smetti di farti fermare dalla mancanza di risorse 

“Fai quello che puoi con quello che hai, nel posto in cui sei.” Theodore Roosevelt

 

Chi hai fiducia in se stesso usa le risorse e gli strumenti a disposizione, non importa che siano tanti o pochi.

Non dimenticarti che niente è impossibile con un po’ di creatività e perseveranza.

Non mollare.

Non rimuginare su quello che ti manca e concentra la tua attenzione sul trovare una soluzione.

Sostituisci il “non lo posso fare perché… ” con una domandina magica: “Cosa mi serve e come posso fare per…?

 

#8. Smetti di fare paragoni

Le persone sicure di sé non si paragonano a nessun’altra persona.

Non metterti in competizione con nessun’ altro se non con la persona che eri ieri.

Ricordati che ogni persona sta vivendo una storia così unica che fare dei paragoni è un atteggiamento assurdo, semplicistico e risucchia-energia.

Non cercare di essere migliore degli altri ma sii la migliore versione di te stesso.

 

#9. Smetti di cercare la tua felicità accontentando gli altri

Le persone fiduciose in se stesse non hanno alcun interesse nel compiacere ogni persona che incontrano.

Sii sempre consapevole che non puoi accontentare o andare d’accordo con tutti, non ce n’è alcun bisogno.

Focalizzati sulla qualità delle tue relazioni, invece che sulla quantità.

 

#10. Smetti di evitare le verità scomode

Chi è a proprio agio con se stesso affronta le cose della vita alla radice senza lasciare che la sensazione di disagio si amplifichi ulteriormente.

Non dimenticarti che i problemi irrisolti, le discussioni non affrontate, le verità che non vuoi vedere hanno il potere di moltiplicarsi e rafforzarsi nei giorni, settimane e mesi a venire.

Affronta oggi quella conversazione poco piacevole col tuo partner invece di rimandarla.

Nascondere la polvere sotto il tappeto metterà solo a rischio il rapporto di fiducia che c’è tra voi.

 

#11. Non mollare se perdi una piccola battaglia

Chi è sicuro di sé si rialza una volta in più di quanto cade.

Ricordati che la sconfitta è inevitabile nel percorso di crescita.

Anzi è proprio una delle parti fondamentali, per quanto ti suoni strano, è una delle chiavi del successo.

Cerca i motivi per cui quell’approccio non ha funzionato, come farebbe un detective. Modifica il tuo piano e provaci ancora, ma provaci meglio questa volta.

 

#12. Smetti di limitare te stesso ad una sola cassetta degli attrezzi

Le persone che hanno un’alta percezione di auto-efficacia non si limitano al piano A. Del resto l’alfabeto ha altre 20 lettere 😉

Fai uso di tutti gli strumenti che hai a disposizione, testa l’efficacia di ogni approccio finché non trovi le strategie migliori per te, quelle che ti danno i risultati che desideri in meno tempo e con meno sforzo.

Essere sicuri di se stessi significa affrontare la paura per quanto grande e paralizzante sia.

Significa avere il coraggio di osare, di cadere e rialzarsi con rinnovata forza.

Significa decidere di voler dare una Svolta alla propria Vita.

Abbi fiducia in te stesso, tutto quello che ti serve è già dentro di te e aspetta solo di essere riscoperto.

 

P.S. Per proseguire il tuo viaggio verso la fiducia in te stesso devi migliorare nel concreto almeno un aspetto della tua vita.

La fiducia in se stessi è un muscolo che va allenato!

D’altronde…c’è sempre qualcosa che possiamo migliorare.

E questa è una notizia fantastica! È ciò che rende la vita un’avventura.

La notizia meno bella è che anche quando sai cosa cambiare, farlo davvero è sempre difficile!

O meglio… Lo è stato fino ad oggi!

Scegli l’area che vuoi migliorare nella vita, cliccando nel banner qui sotto.

Riceverai una Masterclass gratuita in linea con la tua scelta, per cominciare a rimuovere subito gli ostacoli che ti rallentano.

Un’opportunità del genere non capita tutti i giorni, non perdertela!

come cambiare

Omnama Team

Omnama Team

Omnama è il nuovo portale per la tua crescita personale, seleziona solo risorse brillanti per aiutare a migliorare la tua vita a 360 gradi. Scegli il tema che più ti interessa dal nostro blog, o visita Omnama.it per visualizzare tutti programmi.

25 Commenti

  • Avatar pierluigi says:

    Salve!purtroppo mi trovo davanti ad un bivio comune a molti:lasciare o andare avanti con la propria partner?Sono in un momento di grande stanchezza,non so nemmeno io perché,figuriamoci se riesco ad autoconoscermi..che fare?

    • E’ una decisione che puoi prendere solo tu, Luigi! 🙂

    • Avatar Giovanna says:

      Ciao mi chiamo Giovanna e vi ringrazio per questo articolo che mi ha capita nel profondo, il mio problema è che molto spesso quando sono con i miei colleghi non so di cosa parlare e mi blocco perché penso sempre di essere inferiore e non saper reggere una normale conversazione con loro, poi un altro mio problema é il fatto del dialogo con se stessi ho letto vari articoli a proposito di questo argomento infatti ogni giorno mi ritrovo a parlare con un “giudice interiore”che mi blocca e anziché farmi affrontare le paure mi fa bloccare facendomi rimanere nella mia bolla potete aiutarmi a risolvere questa situazione.

  • Avatar Fabiola says:

    Ciao, sono Fabiola… Io ho paura di sbagliare in tutto ciò che faccio. Mi hanno sempre detto di essere sbadata e alle volte anche superficiale. Anche se metto tutte le buone intenzioni nel fare qualcosa finisco sempre per sbagliare. Io sono una persona che pensa tanto. Quindi quando faccio o dico qualcosa penso di voler agire in maniera corretta, poi sbaglio tutto. Anche nel rapporto di coppia, nonostante il mio ragazzo mi dia sicurezze io continuo a fare dei pensieri stupidi “infossandomi”. Ma arrivo alla conclusione che tutto ciò che mi manca è la sicurezza, ed è proprio questa mancanza che mi fa mettere in dubbio tutto, mi fa dire cose sbagliate(perché magari parlo senza pensare) e mi fa fare le cose in modo sbagliato

  • Avatar Saretta says:

    Sono appena maggiorenne e sto lavorando in un posto lontano da casa e lavorerò qui dino a settembre. Sono qui con una mia amica e lei brilla di luce, è simpatica, spontanea e non si fa problemi a parlare con gli altri. Io sono sempre nell ombra perché mi nascondo nel mio carattere chiuso. Quando la gente mi parla molte volte non so come rispondere, non mi viene in mente nulla, soprattutto nel momento in cui si fanno battute e scherzi. Ho paura di passare tre mesi senza parlare con i miei colleghi. Non so come fare a sbloccare il freno che c’è nel mio cervello e ho paura di adattarmi a questa situazione.

  • Avatar Marco says:

    Ciao
    Io sono un un cantante e come tutti gli emergenti sto facendo la mia gavetta. Purtroppo per colpa dell ansia da palcoscenico quando salgo sul palco faccio tanti errori non riesco a concentrarmi ho un vuoto mentale e penso sempre che gli altri vadano meglio di me. Ormai mi sono fatto una decina di palchi ma l’ansia mi uccide e continuerò sempre a sbagliare se non riesco a combatterla. Cosa posso fare a riguardo?
    Saluti

    • Ciao Marco,
      La meditazione può essere senza dubbio di aiuto, ma ti consiglio di non sottovalutare i sintomi dei tuoi disturbi e chiedere sempre il parere di uno specialista.

      Non siamo dei medici e non possiamo fornirti la soluzione ai tuoi problemi perché non ne abbiamo le competenze.

      Ti prego di non esitare a scrivermi per qualsiasi dubbio o domanda,
      resto in ascolto e tua completa disposizione.

      Ti auguro una splendida giornata 🙂

  • Avatar Alessia says:

    Grazie davvero .. sto passando un brutto periodo ma mi rialzerò più forte di prima … la sincerità è la prima cosa … tenersi tutto dentro non aiuta e nemmeno farlo pesare agli altri .. affronterò le mie paure , i miei disagi per poter essere migliore per la mia famiglia e soprattutto per la mia bambina speciale ❤️

  • Avatar Dario Fedi says:

    Salve a tutti….
    Io ho trovato questo blog proprio perché ho scoperto di essere sicuro di me…
    Infatti ho letto solo 3 punti… Gli altri gli sapevo già!
    Quindi non vi dico grazie… Ma ciao e basta

  • Avatar lupin says:

    Salve io sono un musicista. Purtroppo nonostante abbia fatto gia 4 palchi l’ansia rimane e mi fa sbagliare di molto. Purtroppo non riesco a essere positivo prima di un palco e nonostante continui l’ansia non va mai via. Anche se continuo a ripetermi di stare calmo non ci riesco e non riesco a essere tranquillo e a rilassarmi. Cosa posso fare a riguardo?

  • Avatar Rosanna says:

    Cercherò di mettere in pratica i tuoi consigli per prima cosa devo smettere di evitare le cose che mi fanno paura tipo “non sono capace di guidare la macchina sulla tangenziale ho paura delle macchine che si immettono”devo smettere di inventarmi scuse tipo” non ci riesco non sono capace o non sono brava”senza averci provato ecc….grazie per questi consigli utili voglio imparare ad amarmi…grazie!!!

  • Avatar Roberto says:

    Di cose da evitare da fare ne hai elencati 12 invece di 15.Comunque devo ammettere che i tuoi consigli mi sono veramente serviti,ti ringrazio del lavoro che hai fatto e che continui a fare,si vede che lo fai con passione e questo lo ammiro molto.

  • Avatar Nadia says:

    Sono d’accordo con te su tutto, ti faccio i miei complimenti.
    Purtroppo è un altalena, un giorno mi sento qualcuno e l’altro nessuno… Dipende da come ti svegli, da cosa ti accade, da chi ti circonda..
    Spero di trovare il mio equilibrio un giorno, di poter dire la mia senza avere il timore di non essere all’altezza delle aspettative…
    Spero di credere in me domani…
    Ciao 🙂

  • Avatar mario says:

    CIAO , grazie avete colto nel segno,ne faro buon uso…

  • Avatar Massimo says:

    devo ammettere che è senz’altro un articolo preciso, e mirato, colto in pieno, nel centro, i miei più sinceri complimenti e un grazie! ripeto un grazie per il vostro contributo, che con il vostro lavoro ci regalate e date alla gente la possibilità di migliorarsi, semplicemente Grazie

  • Avatar Emilio says:

    Grazie dei tutto

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.