Quale di Queste 4 Anime Gemelle Hai Già Incontrato nella Tua Vita?

anime gemelle

La gente crede che l’anima gemella sia come un vestito che ci sta alla perfezione, e tutti la cercano per questo.

E invece è uno specchio che ti mostra tutti i tuoi limiti, e attira la tua attenzione su di te, facendoti capire che è il momento di cambiare la tua vita.

Elizabeth Gilbert, dal Libro “Mangia, Prega, Ama“.

 

Le incontri sempre quando meno te lo aspetti. Lo sguardo si incrocia e ci si riconosce.

Immediatamente.

Di chi sto parlando?

Delle Anime Gemelle.

Esatto, hai capito bene. Anime gemelle… al plurale.

Sì perché più vado avanti in questo cammino chiamato vita e più sono convinta che non esista una sola anima gemella, ne esistono tante.

Non credo più alla storiella che l’anima gemella sia l’altra metà della mela. Credo piuttosto che ognuno di noi sia una mela intera e nel nostro viaggio incontriamo 2, 3, 4, 5, 10 mele, che ci fanno sentire mele migliori, ancora più complete e saporite.

Sono quelle persone in grado di innalzare le nostre frequenze energetiche e portarci ad uno stato di consapevolezza superiore.

E non per forza tutte le nostre anime gemelle devono diventare amanti o compagni di vita. Possono essere, amici, colleghi, parenti e sì, a volte anche amanti o partner.

Essere consapevoli dei diversi tipi di relazione che si possono instaurare con un’anima gemella può aiutarci a vivere pienamente questa opportunità e sviluppare le connessioni più profonde.

Ecco 4 diversi tipi di anime gemelle e come riconoscerle.

 

#1. Anime Gemelle “Curative”

Sono quelle persone che ti offrono le lezioni di vita più importanti, ti aiutano a guardarti dentro per trovare le risorse per risalire dalle situazioni difficili.

Arrivano nella tua vita esattamente quando hai bisogno di imparare ciò che hanno da insegnare.

Ti aiutano a scoprire come andare avanti nel viaggio e di solito il rapporto con loro esiste solo fino a quando gli scopi sono realizzati.

Come riconoscerle?  

Queste persone compaiono all’improvviso nella tua vita e la relazione si intensifica abbastanza velocemente. Arrivano in periodi in cui hai una questione difficile da risolvere o stai cercando di superare vecchi problemi.

Come gestire questa relazione?

Non sempre si tratta di rapporti duraturi, anzi spesso sono amicizie brevi ma intense. Il rapporto che si instaura fin da subito ricorda quello che si ha con un fratello o con un compagno. È un incontro che insegna e dà tanto.

 

#2. Anime Gemelle Delle Vite Passate

Non so te, ma io credo nella reincarnazione. Non mi spiegherei altrimenti perché a volte incontri persone che sei sicuro di conoscere già e con cui instauri una connessione immediata.

Al primo sguardo sai già che quella persona farà per sempre parte della tua vita, in un modo o nell’altro.

Sono quei rapporti, spesso d’amicizia, che probabilmente dureranno per tutta la vita, perché senti di non volerti allontanare da queste persone.

Sono relazioni che insegnano tanto. Ci aiutano ad avere fiducia e credere in noi stessi. In questa relazione, entrambe le persone si sentono al sicuro e c’è un’accettazione sincera, senza alcuna forma di giudizio l’uno nei confronti dell’altro.

Sono gli amici che ti aiutano a crescere e diventare la persona che sei destinato a diventare. È facile scambiarle per relazioni d’amore, ma di solito è impossibile. Non c’è attrazione fisica e c’è un forte desiderio di proteggere l’amicizia.

Come riconoscerle?

Con loro riesci ad essere profondamente te stesso. Queste anime gemelle non chiedono nulla in cambio. Non si fermeranno davanti a niente quando chiedi loro aiuto. Insomma, sono le amicizie che durano tutta la vita.

Come gestire questa relazione?

Cerca di mantenere vivi i contatti. Scrivi un’email o chiama queste persone anche solo per dire loro che le stai pensando.

Sono coloro che portano nella tua vita amore e divertimento. Ti aiutano a riscoprire i tuoi desideri più profondi e sono fondamentali per creare la migliore versione di te stesso.

 

#3. Anime Gemelle Karmiche 

Si tratta di relazioni ancora più profonde, a volte dolorose, perché coinvolgono l’ego.

Spesso l’unica soluzione è lavorare sul rapporto e imparare a superare la sofferenza.

Come riconoscerle? 

Queste anime gemelle hanno una connessione profonda con te e spesso percepiscono quello che senti.

Continueranno ad essere presenti nella tua vita finché il ciclo karmico negativo non sarà spezzato.

Come gestire questa relazione?

È molto importante prestare attenzione al tipo di frequenza che emetti quando sei in presenza di queste persone. Cercando di innalzare le tue vibrazioni, influenzerai anche quelle dell’altro ed emergeranno gli aspetti positivi del rapporto.

Lascia andare l’ego ed il bisogno di avere sempre ragione e concentrati su ciò che è meglio per entrambi.

Fai del tuo meglio per dare amore e comprensione incondizionati alla tua anima gemella.

 

#4. Anime Gemelle “Superiori” o Fiamme Gemelle

Incontrare una di queste persone è una delle esperienze più belle che si possa vivere.

Sono incontri rari ma bellissimi e insieme a loro hai la netta sensazione di un’anima sola in due corpi diversi. C’è una connessione emotiva e spirituale totale. È quello che potremmo definire l’Amore Vero.

Puoi parlare con loro per ore senza esaurire la cose da dire. Ti troverai in completa affinità di pensiero, emozioni e sensazioni. È un rapporto che trascende l’ego.

Quando sei insieme ad una di queste persone senti un senso di interezza e totalità e quasi sempre questa relazione sfocia nel diventare amanti. Quando accade nascono storie bellissime, intense, lunghe e caratterizzate da sentimenti positivi e di connessione profonda.

Come riconoscerle?

Vi trovate d’accordo su tutto, in totale armonia. Vi capite con uno sguardo. Sentite le vostre energie vibrare alla stessa frequenza e la presenza dell’uno è estremamente benefica per l’altro.

Come gestire questo rapporto?

L’aspetto più importante è l’onestà, che viene in maniera naturale e facile. Essere se stessi è fondamentale per fare crescere la relazione.

Sono sempre più convinta che non incontriamo le persone per caso, ma ognuna di loro porta con sé un piccolo o grande insegnamento.

Insomma, non per forza le relazioni devono durare per sempre, ciò che conta è che raggiungano il loro scopo.

E tu? 

Quale di Queste 4 Anime Gemelle Hai Già Incontrato nella Tua Vita?

Raccontami la tua esperienza nei commenti qui sotto, muoio dalla curiosità di leggerti 🙂

 

P.S. Vuoi liberare il Tuo pieno potenziale erotico, sperimentare multipli orgasmi e raggiungere livelli di intimità e piacere mai provati prima?

Clicca Qui per iscriverti alla Masterclass più rivoluzionaria e piccante di Omnama, è gratuita!

Con la massima esperta di Tantra Psalm Isadora, scoprirai 4 tecniche per attivare la tua energia sessuale e il tuo potenziale di attrazione, gettando le basi per una nuova, sorprendente, vita sentimentale.

E non è tutto, perché con questa Masterclass Gratuita potrai iniziare ad accogliere una sessualità piena, rompere i vecchi tabù che la società ci impone e scoprire tutta l’energia tantrica che scorre dentro di te.

Per iscriverti alla Tua Masterclass Gratuita clicca sul banner qui sotto!

anime gemelle

 

Silvia Poggiaspalla

Silvia Poggiaspalla è laureata in lettere e filosofia. Fin da giovanissima la sua grande passione è l’esplorazione dell’animo umano, passione che si traduce in anni di studi e ricerche sullo sviluppo e la crescita personale.

Insegna Yoga, adora l’alimentazione naturale e diffonde stili di vita salutari e consapevoli attraverso il web.

La grande passione per la vita e per il web si concretizza ogni giorno nel suo lavoro di blogger e si sposa perfettamente con la scelta di vivere in un piccolo paese in collina, in prossimità dei boschi, dove coltiva un orto e impara ogni giorno dalla natura, la sua unica vera insegnante.

La cosa che la rende in assoluto più felice?

Conoscere, imparare e condividere con gli altri le sue conoscenze.

32 Commenti

  • Puddu.erica@gmail.com' Adele says:

    Ciao, io vorrei fare una domanda! Spero in un vostro aiuto…Ho incontrato una persona…con la quale si è instaurato un rapporto visivo…pensavo che questa persona volesse solo come dire flirtare ma mi sono accorta che tra di noi c’e Un forte scambio di energia, spesso so che sta arrivando anche senza vederlo e quando lo guardo e lui guarda me, quello che “ sento” è molto forte ma assolutamente niente di sentimentale, sono felicemente sposata. A volte provo serenità a volte avverto in lui una forte tristezza…sta di fatto che ora mai dopo due anni siamo ancora due perfetti estranei consapevoli forse di non esserlo poi così tanto. Perché succede così? A me questa cosa crea un po’ di ansia…ma certe sensazioni non sono facelmente dimenticabili.

    • Omnama Team says:

      Ciao Adele, ti consiglio di provare a parlare con questa persona e insieme a lei capire qual è il messaggio/insegnamento che ci dovete scambiare. Come dice l’articolo di solito due anime sono attratte perché hanno un insegnamento da darsi <3

  • a-cinzia@libero.it' Cinzia says:

    Bellissimo l’articolo spiegato chiaramente è in modo esaustivo.
    Io credo di aver incontrato diverse anime gemelle di cui alcune curative da cui ho potuto imparare molto. Diversi anche legami Karmici che son quelli che più mi hanno fatto soffrire e non solo con i partner.
    Poi sinceramente la fiamma gemella non so se lo mai incontrata, forse xché non so se lo ben capita. Quindi chiedo gentilmente un piccolo aiutino per vederci meglio, allora se si intende una persona che vai d’accordo sempre su tutto che non ci sono mai conflitti che c’é profonda comprensione e stesso modo di pensare e affinità su ogni cosa e quindi si hanno gli stessi interessi e obbiettivi nella vita e inoltre senti che senza quella persona non potresti vivere e che solo con lui/lei puoi essere felice sentendoti una cosa sola anima e corpo, con la capacità di compiere insieme grandi opere nella vita, allora se si intende questo per fiamma gemella so con certezza di non averla ancora incontrata e se esiste veramente, attendo a cuore aperto che arrivi quanto prima nella mia vita.💖

  • mar17it@yahoo.com' jean says:

    quando incontri un’anima gemella superiore, questa incarnerà tutte le anime gemelle “inferiori”.
    Io ho avuto ed ho un’esperienza di questo tipo e devo dire che ha cambiato la mia vita sia interiore che spirituale. Ho vissuto tre anni meravigliosi e ora che siamo lontani fisicamente, siamo sempre connessi spiritualmente e la meravigliosità continua anche se rimane il piccolo buco della fisicità che è ampiamente coperto dal grande amore che ci lega e ci legherà per sempre.

  • elektra1979@hotmail.it' Francesca says:

    Ciao a tutti vorrei raccontare la mia storia da poco ho iniziato a fare corsi di consapevolezza interiore in uno di questi corsi che sto facendo ho avuto modo di incontrare una persona un ragazzo e quando lavoriamo insieme ho scoperto che su tutto ciò che dice e fa io mi ritrovo in lui è come se fosse il mio specchio e con il passare del tempo ho scoperto delle bellissime cose e provo una sensazione di amore e gioia e anche felicità ogni volta che ci salutiamo e ci abbracciano o la sensazione di essere protetta e ciò mi da gioia starei ore abbracciata lui non so se le mie sensazioni sono giuste me è come se dopo tanti anni ci siamo ritrovati….la cosa che mi viene da dire è l amore di una figlia può guarire il cuore di un padre e l amore di un padre può guarire il cuore di una figlia…e non solo anche altre cose….esempio che ho sentito molto forte …guarda i miei occhi e scoprirai la verità ascolta il mio cuore e ritroverai un amore passato proteggi la mia anima e io sarò con te sinceramente mi auguro che questo rapporto vada avanti e che lui possa togliere il velo che ha sul cuore e risvegliarsi grazie di cuore a tutti

  • byshiii@gmail.com' Anonima says:

    Ho bisogno di capire perchè ho un legame fortissimo con una persona incontrata dieci anni fa, dopo dieci mesi fantastici ci siamo persi di vista per un equivoco.
    Dopo quattro anni ci siamo ritrovati ed abbiamo condiviso un altro anno. Questo quattro anni fa, questo mese nel quale sto attraversando dei momenti impossibili, l’ho incontrato di nuovo. E mi è sembrato di tornare indietro di dieci anni…
    Ad un certo punto lui mi ha chiesto se lo sentivo anch’io questo legame cosi’ forte.
    Ed effettivamente anche se non l’ho visto per quattro anni: l’ho sognato infinite volte, sentivo il suo profumo e lo ricordavo costantemente. Ho provato a dimenticare. Noi abbiamo mai definito il nostro rapporto, ma ci siamo sempre allontanati per equivoci.
    Personalmente ho sempre fugito, ho sempre avuto “paura” da quanto è forte cio’ che provo quando lo vedo.
    Non mi sono mai posta la domanda, sulle anime gemelle, ma a distanza di dieci anni, ho bisogno di capire perchè succede questo e non riesco a controllarlo.

  • Drakeer@outlook.it' Anonima says:

    Articolo fantastico!
    Personalmente, credo profondamente nell’esistenza delle anime gemelle.
    Quindi già prima di leggere il tuo articolo, avevo notato queste differenze.
    Non mi ricordo quante ne ho incontrate, credo parecchie..
    Da un’incontro con una signora anziana su un treno (anima curativa), fino a un’amica (anima karmica).. Con lei è stato un rapporto molto doloroso, e pesante. Ma che in un modo o nell’altro l’abbiamo affrontato, e trasformato in un legame di profondo supporto dove siamo libere di essere noi stesse.
    Ho avuto altri vari incontri, dove ho avuto la sensazione di avere una forte connessione con l’altra persona. Al di là dell’oggi, e della nostra persona.. Io stessa non saprei spiegarlo pienamente.
    Il fatto è che credo di averne incontrata un’altra recentemente, ed è questa che davvero terrei a comprendere.. e speravo che qualcuno di voi potesse aiutarmi.

    Iniziò dicendo che mai in vita mia ho provato una cosa simile, anche se in realtà pur avendo 22 anni non mi sono ancora innamorata.
    Ho sempre sentito un blocco in me, magari paura d’amare mi ripetevo.
    Tutte scuse, la mia paura era di perdere la mia persona. La mia fantasia, la mia arte.. Sono costantemente persa in un mondo di fantasia, e ho deciso di vivere per questa.
    La mia visione dell’amore è sempre stata molto amplificata, il vero amore per me è un sentimento che ti travolge.. che ti prende così tanto da farti in qualche modo perdere di vista il resto.
    Avevo paura che se mi fossi impegnata, quella persona mi avente trattenuta nella “realtà”.
    Così mi sono in parte distaccata da questo sentimento, e in più per qualche motivo nessuna ragazza mi prendeva realmente.. sarà credo così tanto nelle anime gemelle da non volere vivere altri tipi di amori? Curioso.. Non ho risposta a questa domanda, e non la voglio.. Perché mi piace questa mia caratteristica!
    Del resto grazie a questo ho imparato a star bene da sola, e mi ha resa indipendente da qualsiasi legame affettivo. In più mi ha indirizzato verso l’amare me stessa, nella comprensione della mia persona e nella scoperta dei miei obbiettivi.
    Il punto è che ho conosciuto questa ragazza, cosa che non vorrei mai cambiare.
    In una sera ho provato più gioia che potessi contenere, e esprimere.
    Provando quella sensazione che il cuore sorridesse così forte, da domandarti che espressione il tuo volto stesse mostrando.
    L’ho vista una sola volta, una sera, per qualche ora.
    Caso vuole che entrambe non eravamo nel pieno della nostra lucidità, del resto eravamo a una sottospecie di festa.
    Eravamo tra la folla, e non so come e da cosa ho avuto un’improvvisa voglia di girarmi.. e lei era lì.
    Lì alle mie spalle, a quasi solo due passi da me.
    Non so come chiamarlo, magari colpo di fulmine?
    So solo che mi bloccai, immobile a guardarla.
    Lei mi sorrideva, e mi guardava.. come per dire; cosa stai facendo? Oppure chi è questa?
    Era ed è bellissima, ma non avevo idea che potesse essere il mio tipo di ragazza e non posso neanche rifletterci chiaramente su ora.
    Perché mi piace, e dato ciò automaticamente direi: lo è eccome!
    In qualche modo prima di poterlo realizzare, stavamo già parlando e ballando insieme.
    Dopo un po lei si diresse in bagno con le sue amiche, e io restai con un completo estraneo che ora è un mio amico.
    Passo poco tempo, e la visi tra la folla cercandomi.. anche lì mi bloccai a guardarla, come se mi congelassi per qualche istante.
    Quando lei mi notò si diresse subito verso di me, sempre con il suo meraviglioso sorriso.
    Mi disse che aveva detto alle sue amiche che voleva stare con me, e che automaticamente voleva passare la serata con me.
    Anche lì mi bloccai, come se fossi rimasta colpita e incredula alle sue parole e a lei.
    Continuammo a parlare, e ballare.. tutto ciò in uno stato non ottimo, e aggiungendo il fatto che parliamo due lingue diverse la cosa stava lentamente degenerando. Comprenderci diventava difficile, e in più provando tutte quelle emozioni non riuscivo più bene a ragionare.
    Ci sedemmo perché le facevano male i piedi, e giustamente dato l’immenso spazio a noi disponibile lei si sedette su di me.. Che tipa..
    E da lì in poi, il tutto si è smisuratamente amplificato.
    Provavo quella forte sensazione di aver trovato la persona giusta per me, e l’infinita voglia di voler sapere tutto di lei.
    Ma la cosa più inspiegabile, è che per entrambe stava crescendo una smisurata attrazione, e un forte affetto verso l’altra.
    Passavamo dal semplice coccolarsi, al baciarsi.. Tra momenti di grande dolcezza, a quelli di passione.
    Un’altalena di sensazioni, sentimenti e emozioni che mi facevano provare la pelle d’oca e brividi sotto la pelle stessa.
    Quando la guardavo, oltre a perdermi in lei ogni tanto mi chiedevo “ma quanto saranno dilatate le mie pupille in questo momento”? E mi imbarazzavo..
    Lei era così dolce, simpatica, solare, bella e seducente.. ed ad ogni sfaccettatura che notavo della sua personalità, e dei suoi movimenti mi perdevo sempre più in lei.
    Avete presente la frase: troppo bello per essere vero? Beh, lo era eccome.
    Mi ricordo perfettamente due scene, estremamente belle.
    La prima: era quando lei a un certo punto, a praticamente iniziato a urlare che voleva capirmi.
    La seconda: era quando ha iniziato a dirmi che sono fantastica, ripetendolo più e più volte.
    Ero rimasta incredula alla seconda, volevo vedere l’espressione sul suo volto mentre lo diceva.
    Giustamente.. quando l’ho fatto, mi sono bloccata nuovamente.
    Ma questa volta quando ha notato il mio sguardo, non si mise a sorridere come le altre.. ma automaticamente per qualche ragione, credo che facesse la mia stessa espressione.
    Così restavamo immobili, a guardarci nei occhi.
    Magari per un’attimo nell’arco di quella serata, ho provato amore.
    Non ci comprendevamo perfettamente, e in se abbiamo parlato di niente.
    Ma anche nel silenzio, era come se l’avessi conosciuta e compresa.
    Dopo tutto ciò lei mi prese con se, e mi indirizzo in posto.. dove c’eravamo solo io e lei.
    Lì il tempo volò, e prima di renderci conto il luogo dov’eravamo stava chiudendo.
    Ma prima di questo, e senza entrare nel dettaglio mi smarrì ancora.
    Un colpo di fulmine per la sua bellezza, uno per la sua onestà, uno per la sua dolcezza, uno per ciò che mi faceva provare e un’altro per il suo corpo e chissà quanti altri ho vissuto.
    Non è perfetta, ma forse insieme ci avvicinavamo un po ad esserlo.
    Voglio conoscere i suoi difetti, i suoi dolori, le sue gioie.. la sua vita, e lei.

    Continuiamo a parlare, quando riusciamo. Lei è in vacanza, e abita in un’altro paese. Si vedrà cosa il tempo ci concederà, e se noi nel frattempo continueremo a cercarci tra la folla. Vivrò il tutto al meglio, così che questo non si trasformi mai in un rimpianto. L’ho vivrò sperando nel mio cuore, che un giorno riusciremo a rincontrarci.
    Perché credo che questa folle ragazza, sia il mio grande amore.

    Voi che pensate su ciò che vi ho raccontato? Non ho potuto dire tutto, ma spero che basti per farvi capire se lei potrebbe essere o no una delle mie anime gemelle. Sono davvero curiosa di leggere cosa pensate!

    Un caro saluto da parte mia 🙂

  • sar.art@live.it' sara says:

    Io credo di aver avuto la fortuna di incontrare tutti e 4 i tipi di anima gemella… Purtroppo quella più importante è stata anche la più devastante in questa vita… Probabilmente uno dei due aveva sbagliato in qualcosa, non tanto nel nostro rapporto, ma con la vita stessa… Questo ci ha portato a sbagliare anche fra di noi… Però ho poi avuto l’ opportunità di incontrare le altre anime gemelle… Che meraviglia sentirsi leggeri e amati senza vincoli, solo perche c’ è una comprensione silenziosa e reciproca… Le parole a volte non servono… Bastano le anime che si guardano… Grazie per questo articolo. Namasté

  • Io penso di avere incontrato un’anima gemella del “quarto tipo” e sono felicissimo 🙂

  • monicas27@hotmail.it' monica says:

    Si bell’articolo….il discorso sulle anime gemelle e’cosi bello ma ancora mistdrioso…di anime di vite passate le ho incontrate tante..karmiche anche, come tutti…ma di anima “gemella speciale” fino ad ora una sola..se e’ una fiamma o no..ancora non lo so. Una domanda: le anime gemelle sono tante e su questo non vi sono dubbi, ma di fiamme gemelle quante ne esistono x ognuno?

    • Omnama Team says:

      Ciao Monica,
      Ognuno di noi potrebbe avere anche più di una fiamma gemella, non c’è un numero prestabilito 🙂
      Un abbraccio di Luce

  • polizzi1971@gmail.com' Angelo says:

    Io ho avuto la fortuna di incontrate l anima gemella superiore . Mi ritrovo in tutto quello che scrivi, ma soprattutto quando stavo insieme a lei sentivo un senso di interezza e totalità. Ma lei essendo ( infelicemente) sposata e con un bimbo , non se le sentita ad andare avanti.

  • robi.nud.a43@gmail.com' Roberta says:

    Io ho incontrato il mio fratello cosmico.
    Ora, dopo anni da quell incontro, sono sicura circa il legame che c’è (c’era) con un ex giovane amico-si tratta di anima gemella- e la vorrei di tutti e 4 i tipi.
    Om NamaShiva & BuonaFortuna

  • amore.del.fare@gmail.com' Antonella says:

    Articolo molto dettagliato e molto interessante. Io non riesco però, a fare una netta distinsione tra tutte. A tratti mi sembra di aver incontranto persone che ne racchiudessero più di un tipo. Sono separata da 3 anni e da allora mi si è aperto un mondo nuovo, fatto di incontri molto diversi tra loro, che alla fine non mi hanno dato quello che cercavo. Tutte esperienze di accrescimento, questo si, ma non quello che cercavo. proprio oggi pensavo: -” avrei bisogno di una persona che mi ami molto e senza maschera alcuna. Non perché io sia egoista nell’amore, ma al contrario , perché ne ho moltissimo da donare ed in modo incondizionato. Sto cercando l’anima gemella “Superiore” perché ai miei 53 anni sono stanca di dare spiegazioni, di dover sempre convincere l’altro sui sentimenti e sull’amore. Vorrei trovare una persona con la quale io non debba più spiegare nulla , o avere qualcosa da capire.
    Buona giornata a te e a chi passa a leggere il mio commento. ❤

  • Giusy.fianna@gmail.com' Giusy says:

    Wow, che articolo meraviglioso.. È incredibile perché in tutto quello che ho letto, mi ci sono rispecchiata e mi sono venute in mente i nomi di queste fantomatiche anime gemelle… Grazie come sempre, sono assolutamente d’accordo con te namastè

  • angelariet@live.it' Angela says:

    Di anime gemelle karmiche sono sicura di averle trovate….e probabilmente anche quelle delle vite passate….e chissà ancora quante ne dovrò incontrare ma l’amore vero quello mai….posso dirlo con certezza, forse perché non mi accontento. Forse è colpa dell’ego smisurato, ma perché accontentarsi.

  • a.nottini@gmail.com' Antonio says:

    Non so se crederci, ho una forte sensazione, sento e percepisco in ogni istante e in ogni respiro la mia anima gemella, quale anima gemella sia, non ho idea, di sicuro è qualcosa di superiore che non ho mai avvertito prima, è bello crederci perchè l’amore quello eterno esiste.

  • giuliotrem@gmail.com' so me says:

    io le quattro anime gemelle le ho già incontrate tutte , e per tutte e quattro ho concluso il ciclo , ora sto incontrando altre anime gemelle, sono sempre differenti.
    ciao
    auguri di buone feste !!!

  • angeloi@outlook.it' angelo says:

    due mesi fa circa ho incrociato il suo splendido sorriso,lei sorride con gli occhi.da quel giorno, vedo al vita da un altro punto di vista,prima era tutto nero,ero depresso,ma ora,quelle poche volte(purtroppo) che la incontro mi sembra di vivere un sogno ,ma allo stesso tempo ci soffro perché lei non sembra interessata.non riesco a capire che tipo di anima sia,so solo che ci soffro molto.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.