“Per diventare bravi cantanti bisogna saper controllare la respirazione.

Si deve prendere più aria del normale e trattenerla più a lungo, così da facilitare i suoni che escono dalla bocca invece di ostacolarli.

All’inizio sembra strano dover esercitare tanto controllo su un meccanismo istintivo e inconscio.

Poi, però, con la pratica tutto diventa naturale e si riesce a respirare nel modo giusto senza sforzo.”

 

Lo stesso accade quando decidiamo di intraprendere il viaggio più meraviglioso che c’è: provare amore per se stessi.

Incondizionatamente.

All’inizio non è facile, semplicemente perché nessuno ti ha spiegato come fare.

Accettarti e amarti semplicemente per quello che sei però è forse una delle lezioni più importanti che tutti noi siamo chiamati ad imparare in questa vita.

Una cosa che faccio ogni anno per alimentare la storia d’amore che ho con me stessa è scrivermi una lettera d’amore.

Ora, immagina che sia passato un anno o semplicemente qualche mese…

Immagina di aver realizzato i tuoi obiettivi, di essere nel tuo meraviglioso viaggio lungo la strada dei tuoi sogni…

Immagina di essere amata proprio come desideri mentre, passo dopo passo, la vita che vuoi si delinea chiara intorno a te…

E adesso scrivi.

Ringrazia il te stesso di oggi per essere caduto e per essersi rialzato una volta in più.

Ringraziati per gli errori commessi e le lezioni imparate che ti hanno permesso di crescere, di cambiare e di amare ogni parte di te.

Senti la tua energia vibrare alle frequenze dell’amore?

Vedi come tutto questo fa semplicemente parte di un quadro molto più ampio per condurti proprio dove desideri?

Ecco ora tocca te.

Scrivi la tua lettera d’amore da te, per te.

Fallo ora. Prendi carta e penna e comincia a scrivere…

Apri il tuo cuore e lascia che le parole scorrano libere, rivolgiti quelle parole che avresti sempre voluto sentirti dire, e che forse nessuno ti ha mai detto.

Parole di conforto, di benevolenza e amore.

E se ti stai ancora chiedendo perché fare una cosa tanto strana… beh…

Perché riceverai amore solo nella misura in cui amerai te stesso.

Perché nella tua vita riceverai solo ciò che prima dai a te stesso.

Perché la prima persona che hai bisogno di amare sei TU.

 

amore per se stessi

 

Sarà la lettera più bella che tu abbia mai scritto.

Quella dedicata alla persona più importante di questo pianeta.. semplicemente TU.

Scrivila e mettila tra le lettere importanti, segna la data in cui vuoi rileggerla in calendario e dimenticala.

Al momento giusto, saprà ricordarti tutto l’Amore che già sei.

 

Come comincerà la tua meravigliosa lettera?

Scrivilo nei commenti qui sotto e comincia subito a risvegliare, sentire e visualizzare tutta l’energia d’Amore che è in te!

P.S. Fai già parte dell’#Omnamalove?

Se non hai ancora iniziato questo splendido cammino con noi, CLICCA SUBITO QUI e scopri la Chiave per attrarre l’Amore, quello vero.

Per tutti i dettagli, clicca qui

Omnama è il nuovo portale per la tua crescita personale, seleziona solo risorse brillanti per aiutare a migliorare la tua vita a 360 gradi. Scegli il tema che più ti interessa dal nostro blog, o visita Omnama.it per visualizzare tutti programmi.

  1. ziopassi8@gmail.com'
    Massimiliano Brunicardi Commento
    Ciao massi questa lettera dovevo scrivertela tempo fa e adesso mi sono deciso sei sempre stato una persona speciale dedita agli altri rinunciando a te stesso e senza rimorsi senza ricevere ciò che meriti e per ciò io volevo ringraziarti hai un cuore enorme sei la cosa più bella che ho mai incontrato e per questo ne sono infinitamente grato anche se vedi solo i lati negativi voglio tu cominci a pensare che sei davvero speciale come sarà in futuro la tua vita tutti hanno preso e nessuno ti ha mai dato adesso prendi il bello che la vita ti ha riservato prendi in mano i tuoi desidero e vivili nel modo più sereno e gioioso credi nelle tue potenzialità e offri a te stesso ricchezza e amore ricordati tu sei speciale TVB Massimiliano
  2. Kiki976it@yahoo.it'
    Concy Commento
    Lettera a me stessa Non ho fatto altro che inseguirti oltre una vita, senza capire mai perchè lo facessi scapando. Ho sognato più volte tenendo gli occhi ben aperti, quasi sino a perdere l'uso delle palpebre, il nostro incontro, a come sarebbe stato strano prenderti la mano senza provare quel nauseante senso di rifiuto;a come sarebbe stato guardare la sfuggente luce dei tuoi occhi senza provare quell'intimo imbarazzo. Ti ho combattuta, violata, umiliata. ti ho gettata tra i rifiuti dell'indolenza e ancora oggi che ti scrivo sento in fondo al rigurgito di bile il retrogusto della rabbia, perchè non mi hai difesa, perche non mi hai trattenuta, perchè di me amavi la paura, la confusione, il dolore. Perchè non mi hai mai conosciuta! Ora che però ti incontro così, quasi per caso, a bere un caffè nello stesso bar dove ti sei nascosta lungo la tua vita, mi sembra talmente tanto naturale chiederti "come stai?", da scuotere l'intero mio universo interiore. Finalmente mi parli dopo tanto tempo seppur con la voce spezzata da un pianto antico, talmente radicato tra i nervi provati dalle esperienze, da schiacciarti sotto la morsa del dolore. Adesso mi parli! Ci stai provando e ci provo anche io, perchè vorrei inventare un tempo per noi; perchè non è mai tardi ma neanche troppo presto; perchè tra me e te non distinguo forma,nè inizio nè fine; perchè se io posso perdonare anche tu puoi perdonare. Guardami adesso, nè prima nè dopo, ma adesso che sto per dirti "Amo te perchè sei me", "Amo te perchè rivoglio me" "AMO ME PERCHE VIVO IN TE"
  3. Giusy.fianna@gmail.com'
    Giusy Commento
    Ho appena finito di scrivere la mia lettera d'amore a me stessa.. E sono riuscita a emozionarmi..l'ho riletta ed è davvero la lettera più bella che abbia mai scritto,. Grazie davvero Cecilia, grazie. Un abbraccio!
  4. maria_ada_r@hotmail.it'
    Maria Ada Commento
    Cara Maria Ada,sei la persona mogliore a questo mondo. La mia unica vera complice,colei che mi è sempre fedele

Lascia un Commento

*